Foscarini: "Abbiamo toccato il fondo, possiamo solo risalire"

Stagione da censurare per l'Avellino

Foscarini analizza l'ennesima sconfitta della stagione, questa volta contro il Cittadella:  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo toccato il fondo, possiamo solo risalire. Vogliamo salvarci e ci crediamo. Questo è un messaggio per tutti; dai giocatori,a chi è vicino a me, all'ambiente esterno che oggi giustamente contesta ma che deve starci vicino. Questo gruppo corre e combatte. Anche oggi abbiamo avuto alcuni infortuni, non mi va di piangermi addosso. E' normale che i tifosi siano delusi, siano incazzati con tutti, ma domani li voglio di nuovo al nostro fianco. Dobbiamo ripartire per queste 3 finali fondamentali. Situazioni simili le ho già vissute. Fare quadrato è la cosa che farò. Dobbiamo tirare fuori qualcosa che ancora non abbiamo tirato fuori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Si allontana da casa e lo ritrovano senza vita, aveva solo 22anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento