menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foggia-Avellino 1-2, Bernardotto: "Tanta concorrenza, ma insieme suderemo la maglia"

Il centravanti dell'Avellino, partito dal primo minuto e propiziatore del rigore per i biancoverdi, ha commentato la gara contro i Satanelli: "L'importante non è non aver calciato il rigore, è aver vinto"

Ha propiziato il rigore che ha portato al momentaneo 0-2, firmato da Emanuele Santaniello. Ma il giovane centravanti 23enne non fa drammi e dichiara di essere al servizio della squadra. Gabriele Bernardotto, attaccante dell'Avellino, ha commentato ai microfoni di Prima Tivvù il successo dei biancoverdi sul Foggia (1-2): "E' una sensazione positiva, ci tenevo a fare questa partita per il mister e per i miei compagni. Sono sempre pronto, non mi importa di non aver calciato il rigore, l'importante è aver vinto. Voglio migliorare, c'è tanta concorrenza ma noi ci sudiamo tutti insieme la maglia con sana competizione".

Sui prossimi impegni della compagine irpina, Bernardotto precisa: "Sono tutti impegni difficili, la Serie C è questa. Ma noi già da domani ci prepareremo per la partita contro la Casertana e lo faremo nel migliore dei modi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento