Fioretto, successo per due irpini in campo nazionale

Si è svolta a Riccione la seconda prova nazionale GPG di fioretto

Si è svolta a Riccione la seconda prova nazionale GPG di fioretto. L' ASD Rajputs è stata rappresentata in pedana da Dinaso Filippo ed Emiliano Spina. I due atleti, che già avevano fatto molto bene nella gara regionale di Caserta, hanno affrontato la prova con molto entusiasmo e concentrazione.  Filippo Dinaso ha conseguito due vittorie perdendo altri due assalti solo per un punto .Emiliano Spina invece ha vinto 3 assalti ed entrambi hanno superato la prima diretta rientrando nel tabellone dei 128. Un'esperienza positiva per i nostri ragazzi che si sono fermati alla seconda diretta. Peccato per Dinaso che avrebbe potuto vincere dato che la gara si è conclusa 9 a 8 ,ma bravi ragazzi che ormai stanno crescendo sia schermisticamente parlando sia psicologicamente anche grazie a questo sport e all'appoggio incondizionato del loro Maestro  Ramesh Rajput .Questa seconda prova permette a Filippo ed a Emiliano di accumulare punti per il ranking nazionale. Dinaso si è posizionato al centesimo posto ed Spina all'ottantottesimo settimo su 150 partecipanti. Entrambi comunque sono ormai qualificati per la finale di Riccione e ben rappresentano la squadra dei Rajputs che è stata l'unica società di Avellino e provincia a partecipare a questa seconda prova nazionale di fioretto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pericolosità ibuprofene e utilità vitamina C, la Farmacia Capozzi fa chiarezza

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • La 3DRap di Mercogliano trasformerà maschere da sub in ventilatori

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Ad Avellino il lievito sospeso, in regalo a chi ne ha bisogno

  • Coronavirus, chiudono i benzinai: "Siamo in ginocchio"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento