menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Figc Avellino, sollevati i delegati Della Rocca e De Prospo: entrano Ruggiero e Coluccino

Modifiche sono state apportate anche tra i componenti: sono state volute dal Commissario straordinario Paolo De Fiore, atteso il necessario elemento fiduciario che deve caratterizzare i rapporti tra il Comitato Regionale e le realtà provinciali

Il consiglio direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ha proceduto alla revoca dell’incarico e delle funzioni con effetto immediato ai delegati, vice e componenti delle delegazioni provinciali del Comitato regionale Campania. La scelta di procedere alla modifica della composizione attuale trova fondamento nell’esigenza di porre rimedio ad alcune anomalie non superabili attraverso l’interazione con taluni soggetti attualmente in carica.

Ad Avellino sono stati sollevati: Giuseppe Della Rocca e Marco De Prospo. Al loro posto sono stati nominati Andrea Ruggiero, storico dirigente del calcio dilettantistico con l’incarico di delegato provinciale mentre il suo vice sarà Olindo Coluccino.

Modifiche sono state apportate anche tra i componenti: confermati Carmine Fina, Raffaele Troisi, Giuseppe Guerriero, Tommaso Imperiale. News entry Sabino Imparato, Vittorio Fina, Carmine Zigarelli e Vittorio Pastore. Le modifiche apportate (che riguardano tutte le province campane)  sono state volute dal Commissario straordinario Paolo De Fiore, atteso il necessario elemento fiduciario che deve caratterizzare i rapporti tra il Comitato Regionale e le realtà provinciali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento