Clamoroso a Foggia, l'ex allenatore dell'Avellino Capuano si dimette

Il tecnico di Pescopagano lascia la società pugliese dopo sole poche settimane e un campionato non ancora iniziato: alla base della decisione, contrasti con il responsabile dell'area tecnica

Un'incredibile notizia proviene da Foggia, dove Ezio Capuano ha rassegnato le dimissioni dalla guida del club pugliese, prima ancora dell'inizio del campionato. Stando a quanto riportato dai colleghi di FoggiaToday, il tecnico di Pescopagano avrebbe avuto delle divergenze con il responsabile dell'area tecnica dei satanelli, Ninni Corda, culminate in un messaggio WhatsApp che non è stato gradito dalla dirigenza.

Ecco le dichiarazioni del mister: "Seppur con enorme rammarico devo comunicare che per sopraggiunti motivi personali che al momento non mi permettono di svolgere al meglio il mio compito di allenatore del Foggia rinuncio sin da adesso al prosieguo del rapporto col Foggia Calcio. Voglio ringraziare la società del Foggia per la fiducia riposta sulla mia persona, in particolare dal presidente Felleca e dal direttore Ninni Corda, augurando alla stessa i più grandi successi. Un grazie particolare all'intera tifoseria per il calore e gli attestati di stima dimostratomi in questo breve periodo".

Due mesi fa si concludeva l'avventura con l'Avellino

Capuano, nella passata stagione, aveva allenato l'Avellino, dopo essere subentrato a Giovanni Ignoffo in seguito alla sconfitta contro la Paganese (3-1). Il mister di origini lucane aveva condotto i lupi alla disputa dei playoff, dai quali furono eliminati al primo turno contro la Ternana.

Lo scorso 7 luglio, la società biancoverde aveva deciso di esonerare il tecnico, ma la rescissione del contratto era avvenuta soltanto il 31 agosto, affinché lo stesso Capuano potesse firmare un accordo con il Foggia Calcio: La compagine pugliese, a sua volta, era stata infatti ripescata, a causa della combine Picerno-Bitonto, e inserita nel girone C, insieme all'Avellino, pronta ad attrezzarsi adeguatamente per poter affrontare un difficile campionato di Serie C.

L'idillio, tuttavia, non è sbocciato in terra dauna ed Eziolino, così, ritorna a casa, dopo un'avventura durata neanche un mese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Leggi l'articolo su FoggiaToday.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Lockdown morbido, nuove chiusura entro il 9 novembre

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • Coronavirus in Irpinia, sono 187 i contagi di oggi: altri 39 casi ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i contagi di oggi: 12 soltanto ad Avellino

  • Carmela Faggiano è stata ritrovata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento