menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Stadi chiusi e tifo virtuale", la protesta della Curva Sud e degli Original Fans Avellino

Striscioni all'esterno dello Stadio "Partenio-Lombardi" e del PalaDelMauro

La fine del lockdown ha sancito la progressiva riapertura di attività commerciali, strade e piazze in tutta Italia, fuorché di stadi e strutture sportive al coperto. Di fronte a questo scenario, il tifo avellinese non ci sta ed esprime il proprio dissenso nei confronti delle decisioni istituzionali.

I tifosi biancoverdi: "Siamo terra ribelle"

Nelle ultime ore, all'esterno dello stadio "Partenio-Lombardi" e del Palasport "Giacomo del Mauro", le rispettive tifoserie delle squadre di calcio e basket, ossia la Curva Sud Avellino e gli Original Fans, hanno esposto uno striscione di protesta contro la prolungata chiusura degli stadi.

Ecco il messaggio trasmesso dai tifosi biancoverdi: "Stadi chiusi e tifo virtuale, questo non è più uno sport popolare. Siamo terra ribelle, venderemo cara la pelle!".

Striscione davanti allo stadio Partenio-Lombardi

Striscione davanti al PalaDelMauro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Finalmente riapre il Cinema Partenio di Avellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento