Sport

Coronavirus, il comunicato Fip: porte chiuse per i campionati di basket dalla A alla B, stop ai regionali

Le prossime partite della Scandone si giocheranno, ma senza pubblico, fino al 3 aprile

La Federazione Italiana Pallacanestro ha emesso, in data odierna, un comunicato in cui, attenendosi a quanto stabilito dal Decreto del Consiglio dei Ministri pubblicato ieri sera, dispone la disputa a porte chiuse di tutte le gare di basket maschili e femminili, dalla Serie A alla Serie B, nonché la sospensione di tutti i campionati regionali senior e giovanili e le attività di Minibasket.

Come era preventivabile, dunque, i prossimi impegni della Scandone Avellino, fino al 3 aprile, resteranno regolarmente in programma, senza tuttavia la presenza del pubblico sugli spalti.

Il comunicato della Fip

La Federazione Italiana Pallacanestro, in considerazione delle disposizioni emanate dal Governo per l’emergenza Coronavirus e la salvaguardia della salute pubblica, pur conscia dei notevoli danni economici che speriamo siano sostenuti dalle Istituzioni così come in altri settori dell’economia, dispone che fino a determinazione diversa, le gare di LBA si giochino a porte chiuse e tenuto conto delle norme previste dal decreto del 4 marzo 2020. La Fip, inoltre, dispone lo svolgimento di tutti i campionati nazionali dilettantistici maschili e femminili a porte chiuse secondo le modalità previste dal sopracitato decreto. Infine, tutti i campionati regionali senior e giovanili, le attività di Minibasket, di formazione e ogni altro evento federale sono sospesi su tutto il territorio nazionale fino a nuova disposizione.

Partite a porte chiuse: la nota della Scandone

La S.S. Felice Scandone Avellino comunica che, in ottemperanza alle norme previste dal decreto del 4 marzo 2020 per fronteggiare l’emergenza sanitaria relativa alla diffusione del Covid-19, la Federazione Italiana Pallacanestro ha stabilito che, fino a nuova disposizione, il pubblico non potrà assistere allo svolgimento delle gare. Pertanto il recupero della 24esima giornata di serie B, girone D, che vedrà la Scandone affrontare la Frata Nardò, sabato 7 marzo alle 20:30, al PalaDelMauro, sarà disputato a porte chiuse

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il comunicato Fip: porte chiuse per i campionati di basket dalla A alla B, stop ai regionali

AvellinoToday è in caricamento