menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppa Italia, Capuano: "Affrontiamo una squadra ostica ma diremo la nostra"

"C’è poco tempo per preparare la sfida ma non deve essere un alibi, ma abbiamo conoscenze tali per affrontare al meglio la gara"

Vigilia di Coppa Italia, il tecnico Ezio Capuano presenta il match di domani sera (ore 20) contro la Ternana, valevole per gli ottavi di finale:

"Affrontiamo una squadra ostica, ma diremo certamente la nostra. C’è poco tempo per preparare la sfida ma non deve essere un alibi, ma abbiamo conoscenze tali per affrontare al meglio la gara. Dovremo mettere in campo il migliore undici per affrontare una formazione più quotata di noi. Sposteremo alcune pedine, potrebbe essere più lunga del previsto e quindi devo fare capire alla squadra l'importanza di questa gara. La Ternana è ben strutturata, attrezzata in ogni reparto, ma voglio vincere, non importa come, anche con un'autorete al 121esimo minuto. Di sicuro non aspetteremo la Ternana, ma pure essendo meno forti, proveremo a fare noi la partita. Albadoro? E' venuto meno in alcune partite, non ci sono polemiche, non ha fatto nulla di grave, ma è mancata la prestazione in momenti importanti. Charpentier? Sta bene e non dà punti di riferimento. Il gol contro il Rieti mi ha ricordato quelli che faceva Bettega. Devo fare i complimenti a chi l'ha portato ad Avellino, ma non è l'unico calciatore dell'Avellino che farà carriera".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento