rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Contestazione biancoverde: Taccone lascia lo stadio scortato

Dopo l’ennesima sconfitta dell’Avellino

I tifosi sono stanchi. Al termine della sconfitta interna con il Palermo sono piovuti fischi ed urla all'indirizzo di Walter Taccone. Il confronto di venerdì sera con gli ultras non ha convinto nessuno. E dopo l’ennesimo capitombolo in campionato, il patron Taccone ha lasciato la Tribuna Montevergine a fine partita scortato dagli steward del servizio d'ordine. Il presidente dell'Us Avellino è finito sul banco degli imputati ancora una volta. A memoria, si fa fatica a ricordare una contestazione così forte dalla Montevergine. Il cuore più acceso, ormai, è esasperato. Occorre una svolta in società, e deve arrivare al più presto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contestazione biancoverde: Taccone lascia lo stadio scortato

AvellinoToday è in caricamento