Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Calcio, Cesena - Avellino 1-2: biancoverdi superstar, ancora di più i tifosi

Cinque vittorie di fila prima del derby del 16 gennaio contro la Salernitana

Colpo grosso dell'Avellino che vince al "Dino Manuzzi" di Cesena. L'undici di Tesser con un Biraschi in più e con un Castaldo in grande spolvero. Partono forte i romagnoli che passano al 13esimo con Djuric. Assist al bacio di Renzetti, al volo l'ex Cittadella batte Frattali con il sinistro. L'Avellino cerca di scuotersi. Agliardi blocca il destro di Bastien intorno alla mezz'ora. L'Avellino fatica a macinare gioco e chiude in svantaggio la prima frazione. Nella ripresa, Tesser rinuncia a Rea e mette nella mischia Insigne. L'ex Reggina è subito decisivo al 53'. Angolo corto, palla a Bastien, diagonale del belga, palla nel sacco. Agliardi è battuto e si infuria con i suoi per la libertà di calcio dell'ex Anderlecht. L'Avellino ci crede, in due minuti due parate di Agliardi, prima sul sinistro di Insigne, poi sul colpo di testa a botta sicura di Castaldo. Il gol è bell'area. Al 63', assist di Trotta, Castaldo ben appostato in area con il piatto ammutolisce lo stadio. Esplode il settore dei mille irpini. Il Cesena tenta il forcing. Ci provano Rosseti, Tabanelli, ma soprattutto è Kessie a sfiorare il pareggio. Prodigioso intervento di Chiosa sulla linea. All' 82' l'espulsione di Arini non sortisce gli esiti sperati per i cesenati e dopo i 4' di recupero la festa è tutta dell'Avellino. Cinque vittorie di fila prima del derby. 

Tabellino

Cesena: Agliardi; Perico, Caldara, Magnusson, Renzetti; Kessie, Cascione, Kone (77' Moncini); Ragusa, Djuric (65' Tabanelli), Garritano (56' Rosseti).A disp.: Menegatti, Lucchini, Valzania, Molina, Succi, De Col.All.: Massimo Drago.

Avellino: Frattali; Biraschi, Rea (46' Insigne), Ligi, Chiosa; Arini, Jidayi, Gavazzi; Bastien (80' Petricciuolo); Castaldo, Trotta (74't Mokulu).A disp.: Bianco, Ofrredi, Tutino, Soumarè, Giron, Napol.All.: Attilio Tesser.

Arbitro: Rosario Abisso della sezione di Palermo.

Guardalinee: Vincenzo Soricaro e Francesco Di Salvo della sezione di Molfetta.

Reti: 13′ Djuric, 53' Bastien, 63' Castaldo.

Note: espulso all'82' Arini (A) per gioco scorretto

 Ammoniti Kone (C), Djuric (C), Insigne (A),t Jidayi (A), Castaldo (A) per gioco scorretto

Angoli 7-3

Recuperi 0′ e 4′ 

Note: spettatori 13.088 (abbonati 9.715) per un incasso di 35.327 euro (quota abbonati 38.374)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Cesena - Avellino 1-2: biancoverdi superstar, ancora di più i tifosi

AvellinoToday è in caricamento