rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Cavese-Avellino, De Simone: "Niente calcoli, le partite vanno sempre giocate"

Le parole dell'allenatore in seconda: "Andremo a Cava, stando attenti a determinate cose. C'è tempo per fare calcoli, ora non è il momento"

Ultima conferenza stampa pre-gara, prima dell'inizio dei tanto attesi playoff di Serie C, stagione 2020-21. In vista del prossimo match Cavese-Avellino che concluderà la stagione regolare del girone C della terza serie, lo staff tecnico biancoverde ha tenuto una conferenza stampa per fare il punto della situazione sull'impegno contro i metelliani e sulla fase post season che vedrà i lupi partecipare direttamente dalla fase nazionale.

De Simone: "Ora non è il momento di fare calcoli"

Ecco le parole dell'allenatore in seconda, Domenico De Simone: "Le partite vanno sempre giocate, il campo è pieno di sorprese. Ce la giocheremo per portare a casa la vittoria con tutte le nostre forze. Andremo a Cava, stando attenti a determinate cose. C'è tempo per fare calcoli, ora non è il momento".

Sulla situazione dei diffidati e sul modulo: "Dobbiamo tornare a vincere, per ritrovare il morale. Per quanto riguarda la disposizione tattica, potremmo percorrere un'altra strada già ripercorsa a Vibo, oltre al 3-5-2". 

Su Laezza: "Tentiamo di recuperarlo al 100%: oltre a essere un'alternativa a Luigi Silvestri, è un giocatore che, sin da inizio campionato, era una valida pedina per il nostro assetto difensivo".

Sono 180 minuti di sterilità in attacco per i biancoverdi: "Sia a Vibo che nell'ultima gara contro il Teramo abbiamo creato occasioni. Non credo ci sia il problema del gol, abbiamo degli attaccanti che comunque producono occasioni d'attacco".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavese-Avellino, De Simone: "Niente calcoli, le partite vanno sempre giocate"

AvellinoToday è in caricamento