menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casertana-Avellino 0-2, Luigi Silvestri: "Ho la fortuna di giocare con Tito, abbiamo ritrovato armonia"

Le dichiarazioni del difensore biancoverde, autore del gol del vantaggio: "Sono felicissimo per la vittoria e per il gol. Non era facile, contro una squadra organizzata, allenata da un buon allenatore"

Ecco le dichiarazioni di Luigi Silvestri, difensore dell'Avellino e autore della rete del vantaggio nel match di questa sera contro la Casertana, terminato con il punteggio di 0-2: "Sono felicissimo per la vittoria e per il gol. Non era facile, contro una squadra organizzata, allenata da un buon allenatore. Approcciare con questa attenzione e questa cattiveria è stato fondamentale".

L'azione del gol scaturisce da: "Uno schema provato più volte in allenamento. Io ho la fortuna di giocare con Fabio Tito che conosce i miei tempi. Non è un caso che, l'unico anno in cui non ho giocato con Fabio, è stato quello in cui ho fatto zero gol. Il mister De Simone dice sempre che non ho paura di niente. Facciamo sempre molti schemi, è lui a prepararli con cura".

Sul momento d'oro dei biancoverdi: "Abbiamo trovato sintonia, quella che abbiamo perso un po' nel girone di andata. Togliendo le gare contro Catanzaro e Bari, potremmo essere una delle difese più forti del girone. Il reparto difensivo è il punto forte di questa squadra, sicuramente, ma anche gli attaccanti fanno un grandissimo lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento