menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casertana-Avellino 2-0, la squadra di Capuano crea molto ma non concretizza nulla

Ancora una sconfitta per i biancoverdi, è la quarta consecutiva

Il primo tempo, senza ombra di dubbio, sorride alla Casertana che, all'8', sugli sviluppi di una ripartenza, coglie in pieno il palo. Il rimpallo finisce su Starita, che la mette nel sacco. L'Avellino va vicino al pari in numerose occasioni ma, in pieno recupero, la Casertana trova il raddoppio con il gol dell'ex: D'Angelo la mette dentro ma non esulta. Nel secondo tempo, ancora, gli irpini continuano a spingere alla ricerca del gol che avrebbe riaperto la contesa ma, nonostante le numerose occasioni, la sfera non entra. Ancora una sconfitta per la squadra di Capuano, la quarta consecutiva. La Casertana s'impone con merito per 2 reti a 0. 

Casertana-Avellino 2-0

CASERTANA (3-5-1-1): Crispino; Rainone (34' pt Paparusso), Silva, Caldore; Longo, D'Angelo, Santoro, Clemente (28' st Matese), Adamo; Origlia (35' st Floro Flores); Starita. A disp.: Zivkovic, Galluzzo, Gonzalez, Zito, Zivkov, Ciriello, Varesanovic, Petito. All.: Ginestra.

AVELLINO (3-5-2): Tonti; Laezza, Zullo, Illanes; Celjak (11' st Silvestri), De Marco, Di Paolantonio, Rossetti (1' st Njie), Micovschi (24' st Karic); Albadoro (11' st Alfageme), Charpentier. A disp.: Pizzella, Abibi, Palmisano, Morero, Carbonelli, Evangelista. All.: Capuano.

ARBITRO: D'Ascanio di Ancona.

Guardalinee: Meocci-Mariottini. 

MARCATORI: 8' pt Starita, 46' pt D'Angelo.

NOTE: spettatori 3000 circa. Ammoniti: Albadoro, Laezza, Adamo, Matese. Angoli: 3-1 per l'Avellino. Recupero: pt 2'. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento