Piccoli talenti irpini crescono, parte il nuovo campionato dell'Acsi Basket 90

Pierluigi Martignetti: "Il nostro obiettivo è insegnare i valori fondanti del Basket sul piano agonistico, sociale ed educativo"

Parte la nuova stagione dell'Acsi Basket 90 Associazione Sportiva Dilettantistica. Dopo il grande successo ottenuto nel campionato 2018/2019 cresce l'affluenza dei piccoli irpini desiderosi di intraprendere uno sport sano e divertente.
La società presieduta da Angelo Buglione, sin dalla sua fondazione promuove e valorizza i valori fondanti della Pallacanestro cercando di coinvolgere i bambini dall'età di 4 anni in un'attività fisica e sportiva che li educa alla sana competizione, al fair-play e allo spirito di gruppo.  L' obiettivo è insegnare uno sport accompagnando e sostenendo la crescita sul piano personale, fisico e tecnico dell’iscritto, con grande attenzione non solo agli aspetti agonistici, ma anche e soprattutto a quelli educativi e sociali. Uno sport completo in cui i mini cestisti possono contare sulla professionalità di un’associazione che coniuga le proprie eccellenze tecniche alla passione per la pallacanestro.
“Il Basket è una realtà che va coltivata per far crescere a livello umano e sportivo questi ragazzi e, magari, vederli un giorno calcare palcoscenici importanti – spiega Mister Pier Luigi Martignetti – Lo sport ti indirizza in un itinerario in cui il bambino lavora per obiettivi, matura un senso di autonomia dalla famiglia e di affiatamento verso i compagni grazie alle numerose trasferte organizzate. Per la nostra società la cosa più importante è il fattore umano, togliere i ragazzi dalla strada, dai cellullari e dai videogiochi”.

In questo percorso, infatti, i bambini partecipano a molteplici campionati e tornei, sia sul territorio regionale che su quello extraregionale con la possibilità di emergere diventando dei campioni della palla a spicchi. Tante le soddisfazioni ottenute dall'Acsi Basket negli ultimi anni, in particolare nella scorsa stagione, il club è riuscito a portare a casa una delle vittorie più importanti. Ad aprile la squadra “Aquilotti” ha trionfato nel torneo “Ciao Rudy” di Pesaro, uno dei tornei nazionali di categoria piú difficili. Un successo di prestigio per i giovani cestisti irpini, che testimonia l’ottimo lavoro svolto dalla società e in particolare dagli istruttori Pierluigi Martignetti e Donatella Buglione.
“È bello vedere lo spirito di aggregazione che si crea tra i nostri piccoli cestisti, la gioia sui loro volti quando si vince e il rammarico di una sconfitta – aggiunge Martignetti - Ma il basket ti insegna anche a saper perdere. A differenza di altri sport c'è grande rispetto per l'avversario e poi noi coach cerchiamo di trasmettere quegli stessi valori che il basket ha insegnato a noi:  l’umiltà, la condivisione, la correttezza, il rispetto reciproco, l’accettazione delle regole e il lavoro di squadra”.
Tra le novità della stagione 2019/2020 il club irpino si riveste di rosa con i corsi rivolti alle gazzelle (2008-09-10), mentre proseguono come da norma le attività rivolte ai ragazzi dai 4 ai 18 anni con un programma sportivo completo. 
Ai corsi di minibasket, per i bambini dai 4 agli 11 anni (Esordienti regionali, Aquilotti, Scoiattoli, Pulcini e Gazzelle), è possibile iscriversi telefonando ai numeri 3498976559/3453315884 oppure recandosi alla Palestra Comunale di Avellino dalle 18.30 alle 20.30 il martedì ed il giovedì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per i nuovi iscritti – conclude Martignetti - il mese di settembre sarà in prova gratuitamente. Noi vogliamo formare una nuova leva cestistica interamente made in Irpinia, vogliamo valorizzare i nostri talenti e magari portare quest'anno la prima squadra in serie C”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Miracolo a Solofra: i medici dell'Ospedale Landolfi salvano giovane madre

  • Gioco erotico finito male, uomo trasportato al Moscati con un tappo bloccato nell'ano

  • Nuovo Clan Partenio, ecco chi sono i tre nuovi indagati

  • De Luca contro il Governo: "Decisioni irresponsabili, dopo otto secoli ha ridato vita agli esercizi spirituali"

  • Il sindaco Festa al centro della movida, cori e selfie con i ragazzi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento