Campionati italiani esordienti di pesistica, buona prova per la Royal Gym di Montecalvo

Medaglia di Bronzo per Iorillo ed Argento per De Cristofaro, che sfiora l'oro nello Strappo

Sabato 5 e domenica 6 marzo si sono disputate le finali dei Campionati Italiani Esordienti di Pesistica del 2016. Le fasi di qualificazioni, svoltesi a Napoli il 7 febbraio, avevano mostrato un alto livello tecnico, nonostante la giovanissima età dei partecipanti(14 e 15anni), preannunciando grandi risultati.  Poco dopo, infatti, arrivava la pubblicazione delle classifiche, con ben 7 qualificati per la Royal Gym di Montecalvo Irpino e 2 per la Natural di Cervinara. Irpinia in prima fila, quindi, a giocarsi un posto sul podio nella finale di Quartu Sant'Elena. 

Così è stato. 6 le medaglie al collo dei ragazzi della palestra montecalvese, guidata dal prof. Antonio di Rubbo, supportato dal lavoro del tecnico di Samuel Cristino. 3 le medaglie per la Natural di Ricci. 

Al Pala Beethoven tutto ha avuto inizio sabato, prima con Francesco Pio Pisano nella categoria fino a 50kg, poi con Francesco Luongo (cat. fino a 56kg). I due atleti della Royal raggiungono rispettivamente il sesto e il quarto posto. Fanno una buona gara, ma l'emozione li traditisce, facendogli sbagliare qualche prova di troppo. A seguire il loro compagno di squadra, Pierpaolo Ciriello nella categoria -77kg, che chiude ottavo, in una delle sue prima apparizioni in pedana. Ma per il campionato maschile è dalla Natural che arrivano le medaglie per la Campania. Sarà infatti Giovanni Cioffi nella categoria oltre 94kg a conquistare l'argento nel totale e nella specialità dello Strappo e il bronzo nell'esercizio di Slancio. Quinto posto, invece, per il suo compagno Pio Cristian Moscatiello(cat. -94kg).

La gara più avvincente però arriva la domenica, con le donne protagoniste. Tutte lì a giocarsi una medaglia. Tutte a lottare come professioniste decise e determinate. Nella prima batteria, a giocarsela Desirè Belperio e Amelia Capozzi, per la categoria fino a 53kg. Desirè approccia molto bene alla gara e  finisce terza nello Strappo. Manca di un soffio l'ultima prova di Slancio, forse per troppa convinzione, e chiude al quarto posto nel totale, ad una sola misura dalla terza. Per la Capozzi, invece, c'è un sesto posto, che non le rende giustizia per la sua enorme qualità tecnica. 

Soffre un po' la gara, ma ha un gran talento. Per le categorie di peso superiori vanno in scena Gemma Iorillo(-58kg) e Francesca De Cristofaro(-69kg). Le due ragazze di Montecalvo affrontano la gara con la solidità che le contraddistingue. Brave tecnicamente e grande senso agonistico. 

Medaglia di Bronzo per Iorillo ed Argento per De Cristofaro, che sfiora l'oro nello Strappo. Si nota in loro anche l'esperienza che gli arriva dai ritiri con la Federazione Pesistica, ove sono state più volte convocate come atlete giovanili di talento. Le ottime posizioni realizzate regalano il terzo posto a squadre sia per la Royal Gym, nella classifica femminile, sia per la Natural, nella classifica maschile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfazione in casa FIPE Campania, che vede crescere numeri e qualità, individuale e di gruppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 3 aprile 2020

  • Tragedia in Irpinia: muore schiacciato dal camion dei rifiuti

  • Coronavirus, il Governo prepara la Fase 2: le prime a riaprire saranno le aziende

  • La Pizzeria Romana svela la ricetta della pizza in teglia

  • La pastiera si prepara a casa, la ricetta di famiglia del Gran Caffè Romano

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa, Comune per Comune, aggiornata al 6 aprile 2020

Torna su
AvellinoToday è in caricamento