rotate-mobile
Calcio

Nando De Napoli ha lasciato l'Avellino: "Amareggiato e deluso dalla società"

L'ex calciatore biancoverde avrebbe maturato già mesi fa la decisione di lasciare il ruolo di coordinatore tecnico del settore giovanile

Nando De Napoli non è più il coordinatore tecnico del settore giovanile dell'US Avellino. La decisione dell'ex calciatore biancoverde di lasciare la sezione Youth del club irpino – benché mai ufficializzata dalla società stessa – sarebbe maturata già due mesi fa, stando a quanto affermato dallo stesso De Napoli in occasione di un'intervista rilasciata a Il Corriere dello Sport.

"Volevano che andassi a fare l'uomo-immagine, ho declinato l'invito"

"Aspettavo una risposta dalla società, alla quale vanno comunque i miei ringraziamenti per avermi offerto l’incarico di coordinatore tecnico del settore giovanile un anno fa" ha affermato De Napoli nel corso dell'intervista. "Tuttavia, devo confessare che l’atteggiamento riservatomi mi ha amareggiato e deluso. Volevano che facessi l'uomo-immagine, che andassi in giro per le televisioni a parlare. Ho declinato l’invito. Io sono tornato qua per fare altro, ovvero per cercare di scoprire talenti: penso di avere occhio. Non ho bisogno di andare in TV a mettermi in mostra. Pazienza, però avrebbero potuto anche dirmelo".

"È necessario anche formare le famiglie e spiegare loro che non tutti i loro figli sono destinati a diventare campioni"

In un passaggio dell'intervista, De Napoli si è soffermato anche sul progetto Youth e sulle minacce rivolte al responsabile del settore giovanile, Giuliano Capobianco: "L’idea mi piaceva, ma è necessario anche formare le famiglie e spiegare loro che questo è un meraviglioso gioco in cui non tutti sono destinati a diventare campioni. Purtroppo, c’è solo una forma di sguaiata partecipazione dei genitori alle partite. I miei non sono mai venuti a vedermi, nemmeno una volta. Meno si parla e meglio è".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nando De Napoli ha lasciato l'Avellino: "Amareggiato e deluso dalla società"

AvellinoToday è in caricamento