Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Us Avellino, Pane: "A Bari ho reagito istintivamente, abbiamo voglia di fare un gran finale di campionato"

Le parole del portiere biancoverde: "Mi sono ritrovato in una situazione non bella, sono gesti che non mi appartengono. Mancano due partite e vogliamo vincerle per cercare di agguantare il secondo posto"

Intervenuto nel corso dell'evento "Pasqua in Famiglia", tenutosi presso l'Official Store, il portiere dell'Avellino Pasquale Pane ha parlato del momento vissuto dalla compagine biancoverde.

"Sono molto rammaricato di quanto successo, spero che queste cose non accadano più"

In particolare, l'estremo difensore ripercorre quanto accaduto nel corso del match di domenica contro il Bari (1-0): "Sono stato coinvolto in quella rissa finale, in cui sono entrato instintivamente nel cercare di dividere e proteggere alcuni compagni di squadra. Invece, mi sono ritrovato in una situazione non bella, reagendo di istinto e sbagliando, perché sono gesti che non mi appartengono. Sono molto rammaricato di quanto successo, mi sono già scusato sia con alcuni giocatori del Bari, sia con chi di dovere. Spero che queste cose non accadano più, perché non sono belle né per l'Avellino, né per me stesso".

Nel frattempo, però, i Lupi hanno messo nel mirino la Vibonese: "Il gruppo si sta preparando bene, abbiamo voglia di fare un grande finale di campionato. Mancano due partite e vogliamo ottenere il massimo risultato, ossia due vittorie per cercare di agguantare il secondo posto. Pensiamo prima a noi stessi, poi agli altri".

Per andare fino in fondo nella fase post season: "Sicuramente serve più determinazione e più voglia di fare. L'anno scorso, siamo arrivati in semifinale, quest'anno dobbiamo arrivare in finale e vincere. Lo step successivo è solo questo. I numeri non mentono, contro le squadre di prima fascia abbiamo fatto pochi punti. Siamo stati inferiori dal punto di vista numerico. Ma siamo ancora lì e speriamo di poter ribaltare queste statistiche. Dobbiamo pensare a noi: cerchiamo di fare queste vittorie, non piangiamoci addosso, ormai quello che è stato è passato, quel che sarà, sarà. Dobbiamo pensare positivo, altrimenti è inutile che scendiamo in campo per i playoff. Noi faremo il possibile per arrivare secondi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Us Avellino, Pane: "A Bari ho reagito istintivamente, abbiamo voglia di fare un gran finale di campionato"
AvellinoToday è in caricamento