rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Calcio

US Avellino, Mario Aiello è il nuovo capo scout

La figura di Mario Aiello va ad integrarsi all’interno dell’area tecnica, e nello specifico del comparto scouting, a supporto della direzione sportiva della prima squadra

L’ U.S. Avellino 1912 comunica di aver affidato il ruolo di capo scout a Mario Aiello, professionista del settore che già nei mesi scorsi ha dato un contributo al club.

Nato a Napoli il 20 ottobre 1976 ha maturato una notevole esperienza in società professionistiche e nei settori giovanili. Nel 2013 ha conseguito il titolo di collaboratore della gestione sportiva e due anni dopo, nel 2015, ha ottenuto quello di direttore sportivo professionista.

Nel corso della sua carriera ha fatto parte delle seguenti società:

Dal 2012 al 2015 Internapoli come Responsabile del Settore Giovanile

2015/2016 Ischia (Serie C) Direttore dell’area tecnica della prima squadra

2016/2017 Gragnano (Serie D) Direttore sportivo della prima squadra

Dal 2017 al 2019 Paganese (Serie C) Direttore sportivo del settore giovanile

Dal 2019 al 2021 Cavese (Serie C) Club Manager della prima squadra e poi direttore sportivo

2021/2022 Paganese (Serie C) Direttore Sportivo del settore giovanile

La figura di Mario Aiello va ad integrarsi all’interno dell’area tecnica, e nello specifico del comparto scouting, a supporto della direzione sportiva della prima squadra.

Di seguito le dichiarazioni del nuovo dirigente biancoverde.

“Ringrazio la società ed il direttore De Vito per la grande opportunità che mi hanno concesso. Già da inizio stagione, seppur dietro le quinte, ho dato un contributo alla causa. Oggi entro ufficialmente nella famiglia dell’Avellino e ne sono estremamente felice”.

La società augura un in bocca al lupo ed un buon lavoro al nuovo capo scout del club.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

US Avellino, Mario Aiello è il nuovo capo scout

AvellinoToday è in caricamento