Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Us Avellino, De Vito: "Squadra completa entro fine agosto, le occasioni sono dietro l'angolo"

Il ds dei Lupi analizza il calciomercato finora effettuato dai biancoverdi: "Prima di portare a termine gli innesti, bisogna operare sulle uscite, senza ricercare colpevoli". E sul ritiro a Mercogliano: "Dobbiamo far capire ai calciatori l'importanza della maglia biancoverde e i valori degli Irpini"

Intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione del ritiro al Mercogliano Stadium, in programma dal 18 giugno al 6 agosto 2022, il direttore sportivo dell'Avellino Enzo De Vito ha descritto il quadro relativo al calciomercato dei biancoverdi: "Sappiamo che, prima di dover portare a termine degli innesti, bisogna operare sulle uscite, senza ricercare colpevoli. Cercheremo di dare a mister Taurino entro fine agosto una squadra completa. A oggi manca qualcosa, ma non c'è fretta: le occasioni sono dietro l'angolo e dobbiamo essere bravi a non ingolfarci per avere la possibilità di inserire profili funzionali al nostro progetto tecnico-tattico".

"Chi è sotto contratto dovrà allenarsi, i colpi si sparano a Capodanno"

"Non penso che arriveremo a più di 27-28 elementi, nelle prossime ore ci sarà qualche trasferimento e qualche risoluzione contrattuale" aggiunge De Vito. "Sicuramente, chi è sotto contratto dovrà allenarsi e partecipare all'attività tecnico-tattica della squadra. Non dobbiamo precostituirci alibi o altro. Dobbiamo dare il massimo. Penso che a tutti faccia piacere, laddove ci sia la possibilità, di far parte di questo progetto tecnico. I colpi si sparano a Capodanno".

"Siamo partiti da un concetto molto semplice: l'appartenenza al territorio e all'Irpinia"

Sul ritiro a Mercogliano: "Grazie alla caparbietà del sindaco D'Alessio e della sua squadra amministrativa, il campo da gioco si è pian piano strutturato e per noi è un onore essere ospitati qui. La famiglia D'Agostino, in primis, ha voluto che quest'annata partisse da un concetto molto semplice: l'appartenenza al territorio e all'Irpinia. E penso che, proprio per questo spirito di appartenenza, siamo stati coinvolti dall'idea di portare la squadra a Mercogliano. Le partite, i ragazzi, la tecnica e la tattica sono importanti, ma dobbiamo far anche capire ai calciatori cosa significa vestire la maglia biancoverde, quanto sia bella l'Irpinia e quanto sia fondamentale rispettare i valori degli Irpini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Us Avellino, De Vito: "Squadra completa entro fine agosto, le occasioni sono dietro l'angolo"
AvellinoToday è in caricamento