rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Taranto-Avellino, Lentini: "Sfida difficile ma bella contro una delle squadre più importanti del girone"

Le parole dell'allenatore in seconda della compagine ionica alla vigilia del match di domani: "Mi aspetto un avversario che venga qui a cercare i tre punti, dobbiamo giocare con la determinazione e l'attenzione mostrate a Potenza"

Ecco le dichiarazioni di mister Giuseppe Lentini alla vigilia del match Taranto-Avellino, valevole per la trentaduesima giornata del campionato di Serie C, girone C, in programma domani allo stadio "Erasmo Iacovone" alle ore 14:30.

"Abbiamo il dovere di affrontare la partita nel migliore dei modi, c'è da mettere lo stesso atteggiamento visto a Potenza"

"Quella contro l'Avellino sarà una partita difficile ma, allo stesso tempo, bella" afferma il viceallenatore della compagine ionica. "Affronteremo una delle squadre più importanti del girone, composta da giocatori forti che calcano i campi di Serie B e C da diversi anni. Mi aspetto una partita dura, complicata. Però, dal canto nostro, abbiamo il dovere di affrontare la partita nel migliore dei modi e giocare per i tre punti".

Sul momento delicato della formazione rossoblù, reso più dolce dal pareggio ottenuto a Potenza (1-1): "Mancano ancora diverse partite, fare calcoli, in questo momento del campionato, è presto. Abbiamo due partite in casa, Avellino e Monopoli, dove dobbiamo cercare di fare il meglio possibile. C'è da lottare, c'è da mettere lo stesso atteggiamento che abbiamo messo a Potenza. Lì ho rivisto il Taranto visto in diverse partite, dove c'è compattezza di gruppo, dove ognuno si sacrifica per il compagno. Un atteggiamento che, forse, non abbiamo avuto a Vibo o ad Andria".

Un focus sui biancoverdi: "L'Avellino, nell'ultima partita giocata contro il Palermo, ha usato il 4-3-3, prima aveva giocato con il 3-5-2 e il 3-4-3. Ha alternato un po' di moduli. Sicuramente, chi entrerà in campo, in base anche ai disponibili in campo, li sceglierà il mister. Noi, ovviamente, ci siamo preparati a tutto. Mi aspetto, comunque, un'Avellino che venga qui a cercare i tre punti. Noi, invece, siamo tutti disponibili, a parte Falcone e Guastamacchia. Per quanto riguarda il modulo, ci penseremo ancora questa notte, poi domani il mister (Laterza, ndr) deciderà. Ma la cosa importante è scendere in campo con quella determinazione e quell'attenzione mostrate a Potenza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taranto-Avellino, Lentini: "Sfida difficile ma bella contro una delle squadre più importanti del girone"

AvellinoToday è in caricamento