rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Calcio

Calciomercato Avellino, Curva Sud a muso duro contro D'Agostino e De Vito

Esposto striscione fuori allo Stadio "Partenio-Lombardi" all'indomani della fine della sessione estiva

Il calciomercato estivo si è chiuso alle ore 20 di ieri, sebbene l'Avellino abbia ufficializzato, soltanto oggi, il ritorno di Marcello Trotta in biancoverde: l'attaccante classe 1992, prelevato dalla lista degli svincolati, torna dunque in Irpinia, dopo l'esperienza a cavallo tra 2015 e 2016.

Nel complesso, le operazioni condotte dalla dirigenza del club non hanno, tuttavia, convinto la Curva Sud che, in serata, ha esposto un duro striscione contro la famiglia D'Agostino e il direttore sportivo Enzo De Vito.

"D’Agostino e De Vito: promesse disattese. Chiacchiere da mercante… Questa gente merita un progetto importante... Pagliacci!". Un messaggio chiaro e pregno di delusione per una campagna acquisti che, per quanto rivoluzionaria, non ha per niente soddisfatto lo zoccolo duro della tifoseria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Avellino, Curva Sud a muso duro contro D'Agostino e De Vito

AvellinoToday è in caricamento