rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Potenza-Avellino 2-4. Russo, Benedetti e doppio Marconi: "nuova" vita per i lupi

Match valido per la venticinquesima giornata del campionato di Serie C, Girone C, tra Potenza – Avellino presso lo stadio “Alfredo Viviani” di Potenza

Nella giornata di oggi si è disputato il match valido per la venticinquesima giornata del campionato di Serie C, Girone C, tra PotenzaAvellino, presso lo stadio “Alfredo Viviani” di Potenza. Il match si sblocca al 13’, grande azione di Marcello Trotta; che ha fintato la conclusione col sinistro per poi appoggiare in mezzo per l'accorrente Russo che, tutto solo, a due metri dalla porta, non ha potuto fare altro che gonfiare la rete. I biancoverdi continuano a spingere e, al 21’, trovano anche il goal del raddoppo: Trotta scambia con Russo e conclusione col mancino respinta da Gasparini. Marconi si fa trovare pronto e deposita la sfera nella porta sguarnita. L’attaccante non poteva esordire meglio con la maglia biancoverde. Al 26', alla prima palla goal per i padroni di casa, il capitano Caturano accorcia le distanze: spalle alla porta, difende la sfera dall'opposizione di Ricciardi, si gira e batte l'immobile Pane. Ancora un'occasionissima per l'Avellino al 32': Maisto imbecca Trotta, che centra l'incrocio dei pali da ottima posizione. Il pallone arriva a Tito che mette in mezzo per il colpo di testa di Russo deviato in corner da Gasparini. Maisto, al 39', porta palla per qualche metro, poi scarica il mancino da oltre 20 metri, sfiorando il palo alla sinistra di Gasparini. Le due squadre vanno a riposo con il risultato di 2-1 per l'Avellino di Massimo Rastelli.

Da tempo non si vedeva un Avellino così efficace in fase offensiva 

Tripla occasione, in apertura di secondo tempo, per l'Avellino con Gasparini fenomenale su Ricciardi, Maisto e Moretti. La difesa di casa riesce a liberare in grandissimo affanno. L'Avellino, in questa fase, sembra aver perso la rotta e, al 12', il Potenza trova il pareggio: cross di Hadziosmanovic, Caturano anticipa Benedetti e di testa beffa Pane. L'Avellino, però, non demorde e al 69', con un altro nuovo acquisto - Simone Benedetti - trova il gol all'esordio sul traversone di Tito sugli sviluppi di un corner. Avellino nuovamente in vantaggio. Michele Marconi, al 78', chiude i giochi. Ancora l'attaccante, di testa, su un bellissimo cross di Tito - tra i migliori in campo - firma una clamorosa doppietta all'esordio in biancoverde. Il risultato non cambierà più fino al triplice fischio finale. Potenza-Avellino 2-4. A questo punto, la domanda sorge spontanea: dove sarebbe, adesso, l'Avellino con tutti gli effettivi da inizio stagione? 

Potenza-Avellino 2-4

POTENZA (3-4-1-2): Gasparini; Gyamfi, Girasole, Rocchi; Hadziosmanovic, Logoluso (9' st Riccardi), Cittadino (40' st Laaribi), Volpe (9' st Steffè); Di Grazia (40' st Alagna); Caturano, Murano (36' pt Del Sole). A disp.: Alastra, Del Pinto, Armini, Polito, Legittimo, Verrengia, Talia. All.: Raffaele.

AVELLINO (4-3-3): Pane; Ricciardi, Moretti, Benedetti, Tito (37' st Rizzo); Maisto (15' st D'Angelo), Casarini, Matera (21' st Mazzocco); Trotta (21' st Kanoute), Marconi (37' st Gambale), Russo. A disp.: Marcone, Garetto, Di Gaudio, Tounkara. All.: Rastelli.

ARBITRO: Ubaldi di Roma 1.

MARCATORI: 13' pt Russo (A), 21' pt e 34' st Marconi (A), 28' pt e 12' st Caturano (P), 24' st Benedetti (A).

NOTE: spettatori 2.000 circa. Ammonito: Russo (A), Casarini (A), Tito (A), Kanoute (A), Laaribi. Angoli: 2-6.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Potenza-Avellino 2-4. Russo, Benedetti e doppio Marconi: "nuova" vita per i lupi

AvellinoToday è in caricamento