rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Calcio

Pescara-Avellino 1-0, Taurino: "Siamo partiti contratti, voglio coraggio e più personalità dai ragazzi"

Le parole dell'allenatore biancoverde al termine del match di oggi: "Lo spirito è stato positivo, la squadra ha combattuto. Abbiamo iniziato a subire mentalmente dal momento in cui Ricciardi ha sbagliato su quel disimpegno. Con un po' di attenzione e cattiveria in più avremmo potuto evitare il gol"

Ecco le dichiarazioni di mister Roberto Taurino al termine del match Pescara-Avellino (1-0): "Questa partita mi porta due indicazioni opposte. La prima è sullo spirito, che è stato buono, la squadra ha combattuto. La seconda, ciò che mi è piaciuto di meno, è il fatto che la squadra è partita contratta, non abbiamo reso bene su alcune cose sulle quali abbiamo lavorato. Voglio vedere più personalità, più voglia di essere positivi, voglio i mieri ragazzi più liberi mentalmente".

"Nel momento in cui abbiamo preso il gol, è come se fosse scattata una molla nei giocatori"

"La sensazione che ho avuto oggi è che, finché eravamo sullo 0-0, eravamo attenti e coordinati in difesa" continua Taurino. "Nel momento in cui abbiamo preso il gol, è come se fosse scattata una molla nei giocatori per la quale non avevamo più nulla da perdere, e non funziona così. Se vogliamo vincere, dobbiamo sempre essere propositivi, avere voglia di offendere e di fare determinate giocate. Questa è un'indicazione, ne parlerò con i ragazzi. Voglio coraggio e più personalità da loro".

"Un po' rosico, perché con un po' di attenzione e di cattiveria in più si poteva evitare quel gol"

"Abbiamo iniziato a subire mentalmente dal momento in cui Ricciardi ha sbagliato su quel disimpegno. In quel momento, abbiamo concesso due-tre tiri da fuori di troppo. Poi, abbiamo preso questo gol su palla inattiva: un po' rosico, perché con un po' di attenzione e di cattiveria in più si poteva evitare quel gol. Prima del calcio d'angolo, avrei voluto già effettuare qualche cambio, ma il calcio è così. I cambi, poi, ci hanno dato tanto: abbiamo creato due-tre palle, se lì Di Gaudio si tuffa insieme al difensore, la palla può andare in porta. Plizzari ha fatto una grande parata anche su Kanoute. Accettiamo il risultato, ma dobbiamo giocare con uno spirito e una spensieratezza diversi. Se poi perdiamo, ci prendiamo le responsabilità" conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Avellino 1-0, Taurino: "Siamo partiti contratti, voglio coraggio e più personalità dai ragazzi"

AvellinoToday è in caricamento