rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Calcio

Monopoli-Avellino, Lentini: "Sarà una gara dai grandi ritmi, Kanoute e Di Gaudio possono spostare gli equilibri"

Le parole del viceallenatore dei gabbiani alla vigilia del match di domani: "Siamo consapevoli di aver fatto una grande prestazione a Crotone, contro una squadra che si giocherà il campionato con Pescara, Avellino e Catanzaro. I Lupi si difendono bene e giocano molto la palla"

Ecco le dichiarazioni di mister Giuseppe Lentini alla vigilia del match Monopoli-Avellino, in programma domani sera alle ore 20:30 allo stadio "Vito Simone Veneziani" e valevole per la terza giornata del campionato di Serie C, girone C.

"L'Avellino parte dal portiere, raramente vedremo la sfera lanciata in avanti"

Il viceallenatore dei gabbiani esordisce soffermandosi sull'ultimo match perso in Calabria (2-0): "Siamo tornati da Crotone, consapevoli della grande prestazione che abbiamo fatto su un campo difficile. Sapevamo che sarebbe stata una partita tosta. Il Crotone si giocherà la chances per le posizioni alte di classifica, insieme a Pescara, Avellino e Catanzaro. Dobbiamo cercare di limitare gli errori che hanno causato la nostra sconfitta. Dobbiamo stare più attenti, soprattutto in fase difensiva; allo stesso tempo, dobbiamo essere più cinici quando ci capitano quelle 4-5 occasioni da gol fuori casa".

Sulle condizioni fisiche dei calciatori: "Drudi e Radicchio saranno fuori, sicuramente, fino a fine settembre. Per quanto riguarda Piccinni e Fella, saranno valutati oggi nel corso della rifinitura e decideremo poi, insieme allo staff medico, il da farsi. Per quanto concerne Fornasier, è tranquillamente in gruppo, così come lo è Bussaglia. Non è al 100%, ma sicuramente verrà in panchina con noi. Anche Vettorel, ieri, si è allenato in gruppo e sarà a disposizione".

Sulla chiave della gara: "Mi aspetto, per domani, una gara dai grandi ritmi, dove, rispetto a Crotone, troveremo sicuramente meno spazi. L'Avellino di Taurino si difende abbastanza bene, sono quasi tutti sotto la linea della palla, non sarà facile trovare spazi. Difficilmente, avremo lo stesso numero di occasioni da gol che abbiamo avuto a Crotone. Dobbiamo essere bravi a sfruttarle nel miglior modo possibile. L'Avellino gioca molto palla, parte dal portiere, raramente vedremo la sfera lanciata in avanti. Ha giocatori importanti, su tutti Kanoute e Di Gaudio che possono spostare gli equilibri della gara da un momento all'altro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monopoli-Avellino, Lentini: "Sarà una gara dai grandi ritmi, Kanoute e Di Gaudio possono spostare gli equilibri"

AvellinoToday è in caricamento