rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio

La Virtus Avellino cade col Salernum

La Virtus Avellino perde una posizione in classifica ed ora è a -1 dal Solofra

SALERNUM BARONISSI-VIRTUS AVELLINO 2-0

SALERNUM BARONISSI: Orlandi, De Simone, Cifariello, Vignes, Terlino, Imparato, De Maio (84' Stornaiuolo), Cammarota (69' Sorrentino), Trimarco (81' Limatola), Brogna (62' Raviello), Macario. A disposizione: Pellecchia, Chiumento, Saadoui, Aliberti, Stornaiuolo, Raviello, Limatola, De Luca, Sorrentino. Allenatore: Jacopo Leone.

VIRTUS AVELLINO: Volpe, Della Rocca (61' Modano), Genovese, Cucciniello C., Giobbe (74' Panico), Lippiello, Alleruzzo, Maugeri, Cozzolino (84' Buonocore), Silano (49' De Maio), Nappi (52' Ripoli). A disposizione: Parisi, Modano, Dello Russo, Inderst, Cucciniello A., De Maio, Panico, Ripoli, Buonocore. Allenatore: Roberto Filarmonico.

Reti: 70' De Maio (S), 88' Sorrentino (S).

Arbitro: Leonardo Salvatori (Macerata).

Infortuni e chance sfumate portano la Virtus Avellino alla sconfitta dopo 3 risultati utili consecutivi. Negli ultimi 20 minuti il Salernum Baronissi va a segno 2 volte e conquista la vittoria. Nella prima frazione di gioco la squadra di mister Filarmonico conduce bene la gara, ma fallisce diverse occasioni da goal. Le due squadre tornano quindi negli spogliatoi sullo 0-0. Nella ripresa esce fuori il Salernum Baronissi. Gli ospiti sono costretti a sostituire Giobbe e Silano per infortunio. Sugli sviluppi di una ripartenza De Maio trova il vantaggio al 70'. Nel finale di partita gli irpini alzano il baricentro alla ricerca del pareggio, ma vengono beffati al minuto 88, quando i padroni di casa firmano il raddoppio con la rete di Sorrentino. Dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio dell'arbitro. Il Salernum Baronissi sale al decimo posto in classifica con 28 punti. La Virtus Avellino perde una posizione ed ora è a -1 dal Solofra.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Virtus Avellino cade col Salernum

AvellinoToday è in caricamento