Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

La Pol. Lioni crea tanto ma non concretizza

Finisce a reti inviolate la prima partita del 2022 giocata dai granata al Gobbato di Pomigliano

E’ terminato a reti inviolate il confronto di questo pomeriggio al Gobbato fra la locale compagine del Pomigliano e la Pol. Lioni valido per la seconda giornata di ritorno del girone A del campionato di Eccellenza. Lo 0-0 non rispecchia assolutamente quanto espresso in campo, poiché la squadra di mister Osvaldo Ferullo ha disputato un’ottima gara evidenziando, dal punto di vista del gioco, una migliore qualità rispetto agli avversari che hanno sofferto la supremazia territoriale dei lionesi ai quali, purtroppo, è mancato il colpo vincente. Il pareggio sta stretto ai granata che, oltre alle opportunità non concretizzate, hanno di che recriminare per la mancata concessione, negli istanti conclusivi della partita, di un penalty che ai più era parso sacrosanto. Il Lioni ha avuto, sin dalle prime battute di gioco, il pieno controllo delle redini dell’incontro ma, le diverse buone opportunità costruite con Caffaro e con Apicella, non venivano concretizzate. Nella ripresa si continuava lo stesso trend evidenziato nel corso del primo tempo, con i lionesi che intensificavano, sulle corsie laterali, la pressione nei confronti dei padroni casa e si rendevano pericolosi in ripetute occasioni con Alleruzzo il quale, in una di queste, vedeva negarsi, alla mezz’ora, la gioia del gol dall’ottimo intervento del portiere locale che salvava, proprio sulla linea di porta, il risultato. La mole di gioco prodotta dai lionesi purtroppo non ha fruttato un successo che sarebbe stato pienamente meritato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pol. Lioni crea tanto ma non concretizza
AvellinoToday è in caricamento