rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

Frase offensiva verso l'allenatore, il Carotenuto ne prende le difese

Mister Francesco Bianco ha guidato la squadra in Eccellenza dopo ventitré anni, e alla prima storica finale di Coppa Campania di Promozione

Questo quanto comunicato dal club irpino attraverso un post pubblicato sui canali social: "La società del Carotenuto prende le difese del proprio allenatore, Francesco Bianco, a seguito dello spiacevole e offensivo episodio consumato sul muro di cinta dello stadio Sanseverino. Crediamo, e speriamo, si tratti di un caso isolato. Siamo rammaricati dal fatto che, nonostante un traguardo storico raggiunto, possano esistere dei malumori ingiustificati. È inevitabile pensare che chi abbia scritto quella frase, ignori il sacrificio, la dedizione e il lavoro svolto dal mister e dalla nostra compagine per riportare in alto il nome del Carotenuto. Siamo in Eccellenza dopo ventitré anni. Siamo giunti, per la prima volta nella nostra storia, in una finale di Coppa Campania di Promozione. Non dovrebbero esistere screzi, ma solo orgoglio e vicinanza a questa squadra. È il tempo di restare uniti, viaggiare in unica direzione e goderci una vittoria storica. Forza Carotenuto, sempre".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frase offensiva verso l'allenatore, il Carotenuto ne prende le difese

AvellinoToday è in caricamento