rotate-mobile
Calcio

Foggia-Avellino 1-1, Rastelli: "Ci tenevamo a portare a casa un risultato positivo"

Le parole del tecnico biancoverde al termine del match: "Un po' di tensione nel finale tra i miei, ma tutto risolto. Entrambe le squadre hanno giocato per vincere, pari risultato più giusto"

Ecco le dichiarazioni di mister Massimo Rastelli nel post-gara di Foggia-Avellino, match terminato sul punteggio di 1-1: "Ci tenevamo a portare a casa un risultato positivo. C'è stata un po' di tensione tra i miei, ma tutto risolto. Entrambe le squadre hanno giocato per vincere, credo che il pareggio sia il risultato più giusto. Serve non solo continuità di risultati, ma di prestazioni, perché danno tanto morale alla squadra. Questa è una categoria dove contano aspetto agonistico e individualità, e le abbiamo fatte vedere. Ci vuole tanta aggressività in queste gare e l'abbiamo sfoderata contro un bellissimo Foggia su un campo difficilissimo".

Sulla partita: "Abbiamo sofferto e tenuto botta, siamo stati bravissimi a pareggiare subito, quel gol subito così, a bruciapelo, poteva farci perdere l'autostima. E' un punto importantissimo perché ci consente di continuare nella striscia positiva e proseguire nel cammino di crescita intapreso".

Sul rigore subito: "C'è stato un contatto tra Garetto e un avversario, l'arbitro ha deciso di dare il penalty. Ma l'importante è non uscire dalla gara e lo si può fare solo con il carattere, oggi lo abbiamo dimostrato e abbiamo conquistato un altro punticino per risalire la china".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia-Avellino 1-1, Rastelli: "Ci tenevamo a portare a casa un risultato positivo"

AvellinoToday è in caricamento