Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

Foggia-Avellino 2-0, Gautieri: "Stiamo pensando di andare in ritiro, non dobbiamo più sbagliare"

Le parole del tecnico biancoverde al termine del match di oggi: "Ai playoff dobbiamo essere diversi da quello che siamo stati oggi e cercare di sbagliare il meno possibile per raggiungere risultati importanti"

Ecco le dichiarazioni di mister Carmine Gautieri nel post-gara di Foggia-Avellino, terminato con il punteggio di 2-0 in favore dei padroni di casa: "Sicuramente, non abbiamo fatto una buona partita. L'avevamo preparata in modo diverso nei primi 7-8 minuti, giocando alto e aggredendoli. Poi, però, ci hanno iniziato a tirare fuori con i centrocampisti e con i terzini e li abbiamo subiti. Abbiamo subito ripartenze, transizioni positive da parte loro. Abbiamo subito gol su una disattenzione. Poi è stato espulso Aloi e lì si è compromessa tutta la gara. Dovevamo fare qualcosa in più".

"Andremo ad affrontare squadre che al primo errore ti fanno male"

Tra dieci giorni il debutto nei playoff, a partire dal secondo turno della fase del girone: "In un altro campionato che andremo ad affrontare, quello dei playoff, ci dobbiamo credere e per questo stiamo pensando di andare in ritiro. Il tempo di organizzarci con la società e decidiamo. Dobbiamo essere diversi da quello che siamo stati oggi. E' normale che dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile, perché solo così si riescono a raggiungere risultati importanti".

L'Avellino toppa sempre gli impegni decisivi: "Sicuramente, abbiamo peccato contro le squadre di un certo tipo. Adesso, non dobbiamo sbagliare. Dobbiamo entrare nella mentalità dei giocatori, andremo ad affrontare squadre che al primo errore ti fanno male, come è successo oggi, come è accaduto a Bari. Abbiamo perso una partita, l'avevamo preparata per vincerla, non ci siamo riusciti. Adesso, bisogna cambiare registro e sbagliare poco. Bisogna essere cazzuti e vogliosi in ogni situazioni. Ci giochiamo la Serie B ed è un peccato sbagliare e non arrivare fino in fondo".

La squadra ha queste caratteristiche? "Oggi, abbiamo terminato al quarto posto e dovevamo ottenere qualcosa in più. Bisogna capire in questo momento come mettere dentro tutte le caratteristiche sia tecniche, sia tattiche, sia morali nelle partite che andremo ad affrontare. Se sei bravo vinci, se non lo sei perdi".

"Siamo noi che dobbiamo trascinare la gente, ci dispiace moltissimo perché ci tenevamo a fare una grande vittoria da dedicare ai tifosi, non ci siamo riusciti. Dobbiamo fare il possibile per soddisfarli, perché questa tifoseria, questa squadra, questa piazza merita risultati importanti. Questo dipende soprattutto da noi" conclude il tecnico biancoverde.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia-Avellino 2-0, Gautieri: "Stiamo pensando di andare in ritiro, non dobbiamo più sbagliare"
AvellinoToday è in caricamento