Martedì, 19 Ottobre 2021
Calcio

Fidelis Andria-Avellino, Ginestra: "Non guardiamo all'avversario, dobbiamo fare punti"

Le dichiarazioni del nuovo mister della compagine pugliese, presentato oggi nel corso di una conferenza stampa

Ecco le dichiarazioni di mister Ciro Ginestra, subentrante alla guida della Fidelis Andria all'esonerato Luigi Panarelli.

Il nuovo tecnico della compagine pugliese che, nelle prime otto giornate di campionato, ha raccolto soltanto 5 punti ed è invischiata nella lotta per non retrocedere, al penultimo posto in classifica, ha presentato anche la sfida contro l'Avellino, in programma domenica 17 ottobre 2021 alle ore 14:30 allo stadio "Degli Ulivi" e valevole per la nona giornata del campionato di Serie C, girone C: "Domenica giocheremo contro una squadra forte. L'Avellino è partito con obiettivi ambiziosi e anche loro cercano continuità. Ci giocheremo la partita a viso aperto con tranquillità e serenità, perché abbiamo bisogno di fare risultato. Anche l'Avellino non è partito come ci si aspettava, trovandosi distante dalla vetta, ma resta tra le favorite alla promozione, perché ha dei giocatori di assoluto livello ed è partita con obiettivi ben più ambiziosi. Noi però non dobbiamo guardare all’avversario, dobbiamo guardare a noi stessi e cercare di fare punti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fidelis Andria-Avellino, Ginestra: "Non guardiamo all'avversario, dobbiamo fare punti"

AvellinoToday è in caricamento