rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Colpaccio al "Roca", la Polisportiva Grotta batte di misura il Città di Avellino: 0-1

Decisiva la rete di Cataruozzolo al 46'

Tempo di derby al Roca di Avellino tra il Città di mister Sgambati e la formazione grottese della Polisportiva allenata da Ciccio Messina.

Senza Ventola, Quaranta e Zerlenga, i padroni di casa schierano una formazione piena zeppa di giovani che hanno tenuto testa ai più quotati cugini giallorossi.

4-3-2-1 per i padroni di casa. Debutto stagionale per il portiere Egidio, De Vita e Festa centrali, con Ceparano e Pecorella larghi da destra a sinistra. Vasta, Da Silva e Gagliardo in mediana. Camponesco e D'Argenio a supporto di Pescatore anche lui al debutto dal primo minuto. 

La partita vede le due squadre affrontarsi a viso aperto nelle prime battute, ospiti pericolosi solo su calci piazzati calciati da Liguori. Cataruozzolo e Pugliese però non incidono nel match. I biancoverdi, invece, soprattutto con Camponesco fanno ammattire i giallorossi, alla fine il numero dieci è risultato nella prima frazione il migliore in campo. Al 20', Egidio è bravo a disinnescare un colpo di testa di Senatore, poi l'estremo difensore sarnese di destreggia bene anche su Cataruozzolo tre minuti dopo. Al 35esimo, punizione pericolosa di Gagliardo, palla di poco a lato. Al 43esimo, l'episodio che condanna i padroni di casa. Corner di Vasta, Festa a gioco fermo colpisce Lordi che cade a terra. Oliva non ha esitazioni, rosso diretto per l'ex Pomigliano. Città in dieci.

Nella ripresa, pronti-via, Cataruozzolo di testa sfrutta un lancio dai trenta metri e fulmina Egidio. Grotta in vantaggio. Sgambati, si gioca le carte Moffa e Mariconda per D'Argenio e Camponesco ma la musica non cambia. Il Grotta cerca il bis in contropiede, ma al 70' l'occasione del pari capita a Moffa che non trova il bersaglio grosso da ottima posizione svirgolando a due passi da Vivace. Entrano anche Veneruso e De Gennaro, ma non basta. Il Grotta fa festa, al Città di Avellino non bastano gli applausi.

Il Tabellino:

Città di Avellino: Egidio, Ceparano, Pecorella (75' Veneruso), Festa, De Vita, Vasta, Da Silva, Gagliardo, D'Argenio (48' Moffa), Pescatore (75' De Gennaro), Camponesco (60' Mariconda)

All: Sgamabati

Grotta: Vivace, Adiletta, Casillo, Lordi, Lattarulo, Avallone, Zollo (70'Campagnuolo), Liguori, Cataruozzolo, Pugliese (75' Caputo), Senatore (65'Casillo G.)

All: Messina

Arbitro: Oliva di Nocera Inferiore

Assistenti: Trotta di Nocera Inferiore, Imperatore di Ercolano

Reti: 46' Cataruozzolo

Espulso: 43' Festa per fallo a gioco fermo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpaccio al "Roca", la Polisportiva Grotta batte di misura il Città di Avellino: 0-1

AvellinoToday è in caricamento