Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

Catania-Avellino 2-2, Baldini: "Rammarico per aver preso due gol su palle inattive"

Le parole del tecnico rossoazzurro al termine del match di oggi: "La partita si poteva vincere, rimanendo in 11. I miei ragazzi mi stanno dando tutto"

Ecco le dichiarazioni di mister Francesco Baldini nel post gara di Catania-Avellino (2-2): "Sicuramente, il fatto di rimanere in 10 ha condizionato il finale di gara. Il rammarico è stato aver preso i gol su due palle inattive. La forza dell'Avellino è incredibile, come lo è quella del Catanzaro e del Bari, ci ha costretto a fare ripartenze. Russotto e Russini hanno fatto un grande lavoro, Zanchi non ce la faceva più e ho dovuto sostituirlo. La partita si poteva vincere, rimanendo in 11".

Sul delicato momento societario vissuto dagli etnei e sull'accoglienza a fine gara dei tifosi rossoazzurri: "E' una soddisfazione enorme per i miei ragazzi che non hanno mai mollato un giorno. Ci sono degli uomini, con la 'U' maiuscola, mi stanno dando tutto. Non mi interessa più niente, mi interessano solo i ragazzi"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania-Avellino 2-2, Baldini: "Rammarico per aver preso due gol su palle inattive"
AvellinoToday è in caricamento