Lunedì, 25 Ottobre 2021
Calcio

Vis Ariano Accadia rimontata dal Saviano

Vantaggio irpino con Capodilupo al 17'. Poi uno-due napoletano con Giannino e Laureto su rigore

SAVIANO-VIS ARIANO ACCADIA 2-1 (p.t. 1-1)

SAVIANO: Allocca, Laino, Notaro, Orefice, Giannino, Bracale, Narciso, Ildebrante (88' Schibano), Laureto (79' Schioppa), Arenella (67' La Marca), Di Palma. All. Minichini.

VIS ARIANO ACCADIA: Sawczenko, Vesce (66' Iannella), Grasso (68' Giangregorio), Landolfi, Conti, Coppola, Fiore, Santosuosso, Capodilupo, Volzone, Tenneriello. All. Natale.

ARBITRO: Diomaiuta di Salerno.

RETI: 17' Capodilupo, 32' Giannino, 65' Laureto (rig).

Al campo sportivo Pierro di Saviano si è disputata la terza giornata del girone A del campionato di Eccellenza, in cui la Vis Ariano Accadia ha fatto visita ai padroni di casa. Gli iprini si sono dimostrati di essere una squadra ostica, eppure nonostante siano passati in vantaggio si sono poi fatti rimontare e alla fine non hanno conquistato neppure un punto. Davvero un peccato. A dire la verità gli irpini al Pierro, in tanti precedenti storici, sono sempre riusciti a portar via un risultato positivo. Purtroppo però non questa volta, nonostante sia stato proprio il bomber irpino Capodilupo, al minuto 17, ad aprire le marcature portando in vantaggio la Vis Ariano Accadia. I locali però non ci stanno, ci si mettono d'impegno e giusto un quarto d'ora dopo trovano il gol del pareggio che riporta in equilibrio il match grazie a Giannino. Il gol vittoria per il Saviano arriva poi nella ripresa, ad opera di Laureto che al 65' trasforma il calcio di rigore che vale la vittoria e i tre punti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vis Ariano Accadia rimontata dal Saviano

AvellinoToday è in caricamento