rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Calcio

Emozioni a raffica tra Virtus Avellino e Carotenuto

Derby indimenticabile per la grande rimonta dei bianconeroverdi sotto 1-3

VIRTUS AVELLINO-CAROTENUTO 4-3

VIRTUS AVELLINO: Volpe, Della Rocca (62' Panico), Genovese, Ripoli (93' Dello Ioio), Mocerino, Giobbe, Alleruzzo, Silano (62' Maugeri), Cozzolino, Cucciniello, Modano (74' Nappi). A disposizione: Parisi, Dello Ioio, Abissinia, Maugeri, Dello Russo, Scorza, Panico, Argento, Nappi. All. Della Rocca.

CAROTENUTO: Avino, Patriciello, Piazzolla, Terlino, Ferrara (46' De Stefano), Brogna, Esposito, D'Acierno, Ioio (74' Tedeschi), Capaldo, La Torre (82' Schettino). A disposizione: Teti, Di Cesare, Coppola, Schettino, Orefice, Vasta, Tedeschi, Del Percio, De Stefano. All. Bianco.

ARBITRO: Matteo Cavacini di Lanciano.

RETI: 10' Modano (V), 21' D'Acierno (C), 38' D'Acierno (C), 40' Ioio (C), 45' Alleruzzo (V), 75' Alleruzzo (V), 83' Nappi (V).

Emozioni a raffica nel derby tra Virtus Avellino e Carotenuto. La gara finisce con uno scoppiettante 4-3 maturato al termine di una clamorosa rimonta degli uomini di mister Della Rocca che, sotto di due gol a 5 minuti dal termine della prima frazione di gara, mettono insieme una prestazione maiuscola e ribaltano il risultato vincendo una gara emozionante. La Virtus Avellino con una prova di orgoglio e grande gioco di squadra ribalta il Carotenuto e torna alla vittoria. L'inizio del match è a favore della Virtus Avellino. Dopo due occasioni fallite, al 10' sono protagonisti dell'azione Cucciniello, Alleruzzo e Modano, quest'ultimo finalizza e conclude in rete. La squadra di Della Rocca crea ancora, ma Ripoli, Cozzolino e Alleruzzo non trovano il raddoppio. Il Carotenuto si sveglia ed inizia a far male gli avversari. D'Acierno segna 2 gol abbastanza simili ai minuti 21 e 38. Capaldo dalla destra ha crossato per i suoi 2 colpi di testa vincenti, portando in vantaggio gli ospiti. Cala il tris Ioio, con una corsa solitaria di oltre 30 metri, mandando la sfera alle spalle di Volpe. I padroni di casa riescono ad accorciare lo svantaggio al 45', grazie ad un gol in mischia di Alleruzzo. Le squadre vanno negli spogliatoi sul punteggio di 2-3. Nella ripresa servono altri 2 gol ai bianconeroverdi per potersi riportare in vantaggio. Il secondo tempo è equilibrato, ma è la Virtus a tenere il pallino del gioco. Con una bellissima azione Modano, Ripoli e Cucciniello mandano Alleruzzo a siglare il 3-3 al 75'. La differenza la fa anche chi parte dalla panchina. Infatti al minuto 83 Nappi, subentrato a Modano, riceve palla a metà campo, salta due difensori, va a calciare da fuori area e il pallone finisce in rete, conclusione imprendibile per Avino: 4-3, rimonta completata. Dopo 5 minuti di recupero arriva il triplice fischio dell'arbitro. La Virtus Avellino vince un derby indimenticabile, per la grande reazione di squadra nel rimontare i mandamentali del Carotenuto. La Virtus Avellino sale al settimo posto in classifica con 16 punti. Il Carotenuto resta fermo a quota 11 punti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emozioni a raffica tra Virtus Avellino e Carotenuto

AvellinoToday è in caricamento