rotate-mobile
Calcio

Avellino-Sgarbi verso l'addio, l'attaccante torna al Napoli: sulle sue tracce tre club di Serie B

Sgarbi rientrerà alla base dopo il prestito, Conte vuole valutarlo in ritiro. Non mancano gli interessi dalla Serie B

Una stagione importante e il miglior rendimento della sua carriera tra i professionisti: Lorenzo Sgarbi è stato uno dei protagonisti dell’ultima annata sportiva dell’Avellino. In prestito dal Napoli, il classe 2001 di Bolzano ha collezionato 40 presenze stagionali, 8 gol e 15 assist. In Irpinia l’attaccante si è consacrato, maturando anche sotto l’aspetto tattico: agli ordini di mister Michele Pazienza si è adattato in diverse posizioni. Oltre al ruolo di ala e di seconda punta, durante i playoff Sgarbi è stato impiegato anche da esterno nel 3-5-2 biancoverde.

La sua stagione con i lupi ha aumentato il valore di mercato e, di conseguenza, ha attirato i riflettori della Serie B. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti da Napoli, il nuovo allenatore, Antonio Conte, vorrebbe valutarlo in ritiro. Difficilmente resterà alla corte azzurra, ma l’ex commissario tecnico sarebbe intenzionato a visionarlo da vicino. Sul ventitreenne non mancano gli interessi dalla categoria cadetta, con tre squadre alla finestra. Il Bari potrebbe sfruttare la corsia preferenziale, ma ci sarebbero stati sondaggi di Modena e Brescia.

“Con la Serie B mi ha detto che resterebbe volentieri”, aveva riferito il direttore dell’area tecnica Giorgio Perinetti. Anche l’attaccante aveva strizzato l’occhio all’Avellino in caso di promozione. Sfumato il sogno per il club, si va verso l’addio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Sgarbi verso l'addio, l'attaccante torna al Napoli: sulle sue tracce tre club di Serie B

AvellinoToday è in caricamento