rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Avellino-Paganese 3-0, Braglia: "I ragazzi stanno acquisendo fiducia, ma possiamo ancora crescere"

Le parole del mister biancoverde al termine del match di oggi: "Abbiamo fatto un po' fatica nei primi venti minuti, poi però abbiamo fatto bene. Bello vedere la soddisfazione di calciatori e tifosi"

Ecco le dichiarazioni di mister Piero Braglia, al termine del match Avellino-Paganese (3-0): "Abbiamo fatto un po' fatica nei primi venti minuti, poi però abbiamo fatto bene. Nel secondo tempo, cambiando modulo, è cresciuto Micovschi, Di Gaudio ha fatto gol. Bisogna dare fiducia a questi ragazzi, poi vedremo come finirà il campionato. E' bello vedere la soddisfazione dei calciatori, dei tifosi, i ragazzi stanno acquisendo fiducia, nonostante mancavano ancora sei giocatori. Qui nessuno vuole alibi, ci arrangiamo. Abbiamo scoperto un ragazzo come De Francesco: l'anno scorso ha avuto qualche difficoltà, quest'anno si sta muovendo bene. Mi è piaciuto anche Aloi. Ma questa è una squadra che può crescere e che deve continuare a lavorare".

Sull'ottima prestazione di Agostino Rizzo: "Io, all'inizio, non volevo metterlo. Il ragazzo ha gamba, ma a volte sbaglia le cose più semplici e si complica la vita. Ed è per questo motivo che a volte non lo schiero. Mi ha fatto riflettere: è un ragazzo che ci è sempre stato e vive bene all'interno del gruppo, per quanto avesse anche quest'anno all'inizio la faccia un po' particolare anche lui. Poi, però, è un ragazzo buono e ha fatto le cose essenziali".

Sui prossimo match contro Palermo e Taranto: "Faremo di tutto per prepararci bene, ma faccio fatica a capire chi recupererò per primo. E' meglio che non dico niente, poi martedì vediamo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Paganese 3-0, Braglia: "I ragazzi stanno acquisendo fiducia, ma possiamo ancora crescere"

AvellinoToday è in caricamento