rotate-mobile
Calcio

Avellino-Juve Stabia 3-1, Aloi: "Il gol è stato una liberazione, a Catanzaro dobbiamo farci trovare pronti"

Le dichiarazioni del centrocampista biancoverde al termine del match di oggi: "Siamo stati bravi a compattarci dopo il gol subito". Sul rinnovo: "Siamo ai dettagli con la società, darò il 100% in allenamento e in campo"

Ecco le dichiarazioni di Salvatore Aloi, al termine del match Avellino-Juve Stabia, terminato con il punteggio di 3-1 in favore dei biancoverdi.

Il centrocampista e capitano dei Lupi ha messo il sigillo alla vittoria di oggi: “E’ stata una liberazione, volevo fare gol da tanto tempo. Sul gol subito ci siamo abbassati un pochino, poi però ci siamo compattati e siamo riusciti a riportarci in vantaggio”.

Sulle sue condizioni: “Inizialmente, ho avuto qualche problemino fisico, ma non sono un alibi per me. In allenamento ho sempre dato il meglio e mi sono ripreso”.

Nel mirino c'è già il big match contro il Catanzaro: “Sicuramente, sarà una partita di cartello. Dobbiamo essere bravi a farci trovare pronti”.

Sul rinnovo: “Siamo ai dettagli con la società, penso che firmeremo al più presto. Ma a prescindere darò sempre il 100% in allenamento sul campo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Juve Stabia 3-1, Aloi: "Il gol è stato una liberazione, a Catanzaro dobbiamo farci trovare pronti"

AvellinoToday è in caricamento