rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Calcio

Gladestony beffa l'Avellino, il Giugliano sbanca il "Partenio-Lombardi": 0-1

I Tigrotti si impongono con una rete del centrocampista brasiliano al 23' della ripresa. Passo indietro degli uomini di mister Rastelli, che incassano la prima sconfitta interna stagionale

Notevole passo indietro dell'Avellino, in uno Stadio "Partenio-Lombardi" completamente deserto, contro la terribile matricola Giugliano: nel match valevole per la tredicesima giornata del campionato di Serie C, girone C, i Tigrotti si impongono con il punteggio di 0-1.

Avellino-Giugliano 0-1: le immagini del match (Foto di Antonella Sarno)

Primo tempo: poche emozioni, Garetto si mangia un gol al 39'

Prima frazione avara di emozioni che non fa certo rimpiangere ai tifosi la mancata presenza in un "Partenio-Lombardi" blindato, a causa della disposizione della Prefettura di Avellino di far disputare la gara a porte chiuse, in seguito ai disordini scoppiati durante e dopo la gara di sei giorni fa allo "Zaccheria" tra gli irpini e il Foggia.

Al 2', ci provano gli ospiti: Lucas Felippe riceve palla dalla sinistra e, di collo destro, tenta la conclusione dalla distanza, sbilenca e lontana dalla porta difesa da Pasquale Pane. Tredici minuti dopo, è Gladestony a trovare lo spazio per tirare, ma la traiettoria della sua conclusione dai 30 metri viene letta bene dall'estremo difensore biancoverde che blocca in due tempi la sfera.

Al 17' spunta l'Avellino: da un calcio piazzato battuto sull'out di destra, Raffaele Russo scodella al centro dell'area, dove irrompe Tommaso Ceccarelli che, di piatto, calcia debolmente la sfera, facile preda per Jacopo Sassi. Al 39', l'azione più nitida della prima metà di gara: sugli sviluppi del quarto corner, Marco Garetto colpisce la palla di testa, indisturbato, ma la conclusione è fiacca e Sassi blocca facilmente la sfera.

Al minuto 41, nuova occasione per i Lupi: Raffaele Russo serve Tommaso Ceccarelli, il quale entra in area e conclude con un diagonale rasoterra, sul quale Sassi si distende e blocca la sfera.

Secondo tempo: disastro di Rizzo da cui nasce il gol di Gladestony che decide la gara

Al 6' della ripresa, Raffaele Russo tenta un cross, forte e teso, sul quale nessuno riesce ad arrivarci. Due giri di lancette più tardi, ottimo spunto di Tommaso Ceccarelli, che finta su un avversario e fa partire un tiro a giro di sinistro, che impegna Sassi, bravo a distendersi sulla traiettoria della sfera e a bloccarla.

Gli uomini di mister Rastelli − il quale ricorre al doppio cambio al minuto 12, schierando Claudiu Micovschi e Antonio Matera al posto di Daniele Franco e Federico Casarini − alzano i ritmi: al 16', Agostino Rizzo sfodera dalla distanza un destro violento che costringe Sassi a un prodifioso intervento. Due minuti più tardi, ancora una chance per i biancoverdi: Raffaele Russo riceve la sfera in area e, di un sinistro, fa sudare le sette camicie a Sassi. La palla finisce, dunque, sul destro di Tommaso Ceccarelli che prova di prima intenzione, ma il suo tiro viene ribattuto dalla retroguardia della compagine ospite.

Sul momento migliore dei biancoverdi, arriva la beffa al minuto 23: clamoroso pasticcio di Agostino Rizzo che perde la sfera sul pressing di Sulaiman Oyewale. Il terzino sinistro crossa in area verso Gladestony Da Silva che, di piatto, batte Pane sul palo di sinistra e regala la rete del vantaggio agli ospiti.

L'Avellino prova subito a reagire: al 26'. Raffaele Russo entra in area e, a tu per tu con Sassi, prova a batterlo, ma il numero 12 è provvidenziale sia sul fantasista biancoverde, sia sul successivo tentativo di tap in di Simone Auriletto. Mister Rastelli prova a giocarsi le carte Marcello Trotta e Mamadou Kanoute, ma la conclusione dell'attaccante nativo di Santa Maria Capua Vetere, al 31' del primo tempo, è facile preda di un inviolabile Sassi.

I minuti passano, i Lupi perdono coraggio e il Giugliano può addirittura approfittarne, sfiorando il raddoppio: al 36', sul traversone da calcio piazzato battuto da Lucas Felippe, Pasquale Pane smanaccia, mandando la sfera sui piedi di Walter Zullo, che però temporeggia, prima di trovare la conclusione, intercettata da un avversario. La sfera torna sui piedi di Felippe, che conclude, ma alza troppo la mira.

Il trainer di Torre del Greco tenta l'ultima mossa, schierando nel finale Jacopo Murano. Ed è proprio sui piedi del neoentrato attaccante che capita il calcio piazzato nel primo dei quattro minuti di recupero concessi dal signor Petrella di Viterbo, con la palla che tocca la barriera, prima di essere agguantata nuovamente da Sassi.

Sesta sconfitta stagionale per i Lupi, la prima tra le proprie mura, che restano a quota 13 punti in classifica e scalano al 15mo posto in classifica, a pari punti con la quintultima Virtus Francavilla, invischiata in zona playout. Nonostante le recenti, buone prestazioni contro Catanzaro e Foggia, i biancoverdi rischiano di essere di nuovo risucchiati nella lotta per non retrocedere e il match di domenica prossima, contro il Picerno, sarà di vitale importanza per rilanciare le ambizioni del team irpino.

Prima, però, l'Avellino dovrà affrontare un altro ostacolo: gli uomini di mister Rastelli scenderanno, infatti, in campo mercoledì, allo Stadio "Nicola Ceravolo", contro il Catanzaro, nel match valevole per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C. La vincente della sfida, in gara secca, approderà tra le prime otto della competizione nazionale.

Avellino-Giugliano 0-1: il tabellino

AVELLINO-GIUGLIANO 0-1
MARCATORI
: 23' st Gladestony (G).
AVELLINO (4-3-2-1): Pane; Rizzo A., Moretti, Auriletto, Tito; Garetto (28' st Trotta), Franco (12' st Micovschi), Casarini (13' st Matera); Ceccarelli (28' st Kanoute), Russo (41' st Murano); Gambale. A disp.: Forte, Pizzella, Ricciardi, Maisto, Guadagni. All.: Rastelli.
GIUGLIANO (4-3-1-2): Sassi; Scanagatta, Zullo, Berman, D'Alessio (25' pt Oyewale); Felippe, Gladestony, De Rosa; Ghisolfi (20' st Di Dio); Nocciolini (30' st Biasiol), Salvemini. A disp.: Viscovo, Belardo, De Francesco, Rondinella, Ceparano, Gomez, Poziello R., De Lucia, Kyeremateng, Piovaccari, Rizzo N.. All: Di Napoli.
ARBITRO: Sig. Claudio Petrella della sezione di Viterbo.
ASSISTENTI: Sig.ri Giuseppe Centrone della sezione di Molfetta, Santino Spina della sezione di Palermo, Adolfo Baratta della sezione di Rossano (quarto uomo).
AMMONITI: 31' pt Felippe (G), 9' st Franco (A) e 38' st Salvemini (G) per gioco scorretto, 45' pt De Rosa (G) per comportamento non regolamentare, 35' st Rastelli (All. A) per proteste.
NOTE: Angoli: 7-0. Recuperi: 2' pt.

Avellino-Giugliano 0-1: le azioni salienti del match

Secondo tempo

49' st - Vi ringraziamo per averci seguito e vi auguriamo una buona serata!

49' st - Termina la partita allo Stadio "Partenio-Lombardi": il Giugliano si impone con il punteggio di 0-1 e vola a quota 20 punti in classifica. Passo indietro degli uomini di mister Rastelli, che vanificano il doppio pareggio contro Catanzaro e Foggia, rimediando la sesta sconfitta stagionale, la prima tra le proprie mura. Mercoledì sera, alle ore 17, i biancoverdi scenderanno nuovamente in campo per il match contro il Catanzaro allo Stadio "Ceravolo", valevole per gli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C.

46' st - Ci prova Murano da calcio piazzato: palla deviata la barriera, prima di finire tra le braccia di Sassi.

45' st - Il quarto uomo, signor Baratta di Rossano, indica quattro minuti di recupero.

41' st - Ultimo cambio per l'Avellino: mister Rastelli tenta il tutto per tutto per raddrizzare la gara, schierando Jacopo Murano al posto di Raffaele Russo.

38' st - Ammonizione per il Giugliano: scatta il giallo per Francesco Salvemini, a causa di una gomitata su Lorenzo Moretti.

36' st - Il Giugliano sfiora il raddoppio: sul traversone da calcio piazzato battuto da Lucas Felippe, Pasquale Pane smanaccia, mandando la sfera sui piedi di Walter Zullo, che però temporeggia, prima di trovare la conclusione, intercettata da un avversario. La sfera torna sui piedi di Felippe, che conclude, ma alza troppo la mira.

34' st - Contatto nell'area del Giugliano, ma il signor Petrella lascia proseguire.

31' st - Marcello Trotta riceve palla, avanza di qualche metro e tira dalla distanza, ma Sassi è attento e blocca la sfera.

30' st - Sostituzione anche per il Giugliano: è il turno di Eric Biasiol che rimpiazza Manuel Nocciolini.

28' st - Doppio cambio per l'Avellino: fuori Tommaso Ceccarelli e Marco Garetto, dentro Mamadou Kanoute e Marcello Trotta.

26' st - L'Avellino prova subito a reagire: Raffaele Russo entra in area e, a tu per tu con Sassi, prova a batterlo, ma il numero 12 è provvidenziale sia sul fantasista biancoverde, sia sul successivo tentativo di tap in di Simone Auriletto.

23' st - Gol del Giugliano. Nel miglior momento dei Lupi, arriva il vantaggio ospite: Agostino Rizzo perde la sfera sul pressing di Sulaiman Oyewale. Il terzino sinistro crossa di destro in area, verso Gladestony Da Silva che, di piatto, batte Pane sul palo di sinistra e regala la rete del vantaggio agli ospiti.

20' st - Seconda sostituzione per il Giugliano: è il turno di Flavio Di Dio che rimpiazza Matteo Ghisolfi.

18' st - Ancora una chance per i biancoverdi: Raffaele Russo riceve la sfera in area e, di un sinistro, fa sudare le sette camicie a Sassi. La palla finisce, dunque, sul destro di Tommaso Ceccarelli che prova di prima intenzione, ma il suo tiro viene ribattuto dalla retroguardia della compagine ospite.

16' st - Occasione per i Lupi: sugli sviluppi del sesto corner, Agostino Rizzo sfodera dalla distanza un destro violento che costringe Sassi a un prodifioso intervento.

12' st - Doppio cambio per l'Avellino: termina la partita per Daniele Franco e Federico Casarini, rimpiazzati da Claudiu Micovschi e Antonio Matera.

12' st - Federico Casarini, dalla destra, scodella in mezzo, verso Tommaso Ceccarelli, che inzucca ma alza troppo la palla.

9' st - Prima ammonizione per l'Avellino: il signor Petrella di Viterbo estrae il giallo nei confronti di Daniele Franco, reo di aver atterrato Manuel Nocciolini.

8' st - Ottimo spunto di Tommaso Ceccarelli, che finta su un avversario e fa partire un tiro a giro di sinistro, che impegna Sassi, bravo a distendersi sulla traiettoria della sfera e a bloccarla.

6' st - Raffaele Russo, al limite dell'area, crossa forte e rasoterra, ma nessuno riesce ad arrivare sul pallone.

0' st - Si riparte! Il signor Petrella di Viterbo fischia la ripresa delle ostilità.

Primo tempo

47' pt - Finisce il primo tempo del match: al termine del primi 45', il risultato del match Avellino-Giugliano è ancora fermo sullo 0-0. Segui con noi la seconda frazione!

46' pt - Il quarto uomo, sig. Baratta di Rossano, indica due minuti di recupero.

46' pt - Quinto corner per l'Avellino: cross in mezzo di Fabio Tito, allontanato dalla difesa giuglianese.

41' pt - Nuova occasione per i Lupi: Raffaele Russo serve Tommaso Ceccarelli, il quale entra in area e conclude con un diagonale rasoterra, sul quale Sassi si distende e blocca la sfera.

39' pt - Occasione d'oro per l'Avellino: sugli sviluppi del quarto corner, Marco Garetto colpisce la palla di testa, indisturbato, ma la conclusione è fiacca e Sassi blocca facilmente la sfera.

39' pt - Stavolta, la battuta dalla bandierina di sinistra di Russo è forte e tesa e c'è un'altra deviazione: nuovo corner per i Lupi.

38' pt - Secondo corner per l'Avellino: Raffaele Russo prova a mettere la sfera in mezzo, ribattuta di nuovo in calcio d'angolo.

35' pt - Agostino Rizzo, dalla destra, tenta il cross e rischia di impensierire Sassi: palla che va oltre la traversa.

31' pt - Prima ammonizione della gara, tra le file dei Tigrotti: il signor Petrella di Viterbo estrae il giallo nei confronti di Lucas Felippe.

25' pt - Prima sostituzione per il Giugliano: esce Lorenzo D'Alessio a causa di un infortunio, al suo posto Sulaiman Oyewale.

17' pt - Calcio di punizione per l'Avellino sull'out di destra: Raffaele Russo scodella in mezzo, dove irrompe Tommaso Ceccarelli che, di piatto, calcia debolmente la sfera, facile preda per Jacopo Sassi.

15' pt - Ci prova nuovamente il Giugliano dalla distanza: Gladestony trova lo spazio per tirare e carica il destro dai 30 metri, ma la traiettoria della conclusione viene letta bene da Pasquale Pane che blocca in due tempi la sfera.

10' pt - Primo calcio d'angolo della gara in favore dell'Avellino: pallone allontanato dalla retroguardia gialloblù.

2' pt - Lucas Felippe riceve palla dalla sinistra e, di collo destro, tenta la conclusione dalla distanza, sbilenca e lontana dalla porta difesa da Pasquale Pane.

0' pt - Partiti! Il signor Petrella di Viterbo fischia l'inizio dell'incontro. Buona lettura a tutti!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gladestony beffa l'Avellino, il Giugliano sbanca il "Partenio-Lombardi": 0-1

AvellinoToday è in caricamento