Sabato, 13 Luglio 2024
Calcio

Avellino-Foggia 1-2, Giovanni D'Agostino: "Squadra presuntuosa già dal ritiro a Roccaraso"

Le parole dell'amministratore unico biancoverde: "Errori fatti a luglio con la conferma di Di Somma e Braglia. I calciatori, con l'area tecnica, pensavano alla semifinale dell'anno scorso piuttosto che alla preparazione"

Ecco le parole di Giovanni D'Agostino, amministratore unico dell'Avellino, al termine del match contro il Foggia (1-2): "Ci siamo fidati troppo. I nostri errori sono già stati fatti a luglio, con la conferma di Braglia e Di Somma. Ci portarono una lista di svincolati, dissero che volevano giocare con il 4-3-3, e non più con il 3-5-2. La squadra è stata presuntuosa fin dal ritiro a Roccaraso: a luglio, i calciatori, insieme all'area tecnica, invece di pensare alla preparazione, erano concentrati sulla semifinale playoff dello scorso anno. Ora, si faranno scelte drastiche e mi aspetto che anche i procuratori dei calciatori ci vengano incontro, consapevoli delle prestazioni dei propri assistiti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Foggia 1-2, Giovanni D'Agostino: "Squadra presuntuosa già dal ritiro a Roccaraso"
AvellinoToday è in caricamento