Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

Avellino-Fidelis Andria, Di Bari: "Giusto rispettare e studiare l'avversario, ma mi concentro sulla mia squadra"

Le parole del tecnico federiciano alla vigilia del match di domani: "Il cambio allenatore porta sempre una ventata di entusiasmo, sicuramente ciò non ci aiuta. Dobbiamo cercare di sbagliare il meno possibile"

Ecco le dichiarazioni di mister Vito Di Bari alla vigilia del match Avellino-Fidelis Andria, valevole per la ventottesima giornata del campionato di Serie C, girone C, in programma domani allo stadio "Partenio-Lombardi" alle ore 17:30.

"Un cambio di allenatore, come è successo a noi, porta una ventata di entusiasmo"

Il tecnico della compagine federiciana esordisce, parlando dell'ultimo impegno: "È normale che il pareggio di Potenza sa di beffa. Però, non dobbiamo demoralizzarci perché le partite sono ancora tante. La salvezza diretta dista tanti punti, ma abbiamo l'obbligo di pensare partita dopo partita. C'è da dire che le ultime quattro partite le abbiamo giocate alla pari con tutte e ci sono molti aspetti positivi. Non mi è piaciuto il secondo tempo di Potenza, in quanto è stata la più brutta prestazione da quando ci sono io. Ma dobbiamo crederci, dare di più, perché possiamo farcela. Lo abbiamo dimostrato soprattutto nella prima mezz'ora contro il Potenza. Peccato, perché l'episodio dell'espulsione ha danneggiato più noi che loro".

Tra gli argomenti discussi, anche il match di domani in Irpinia, contro una squadra che ha appena rivoluzionato l'organigramma tecnico: "Sicuramente, un cambio di allenatore, come è successo a noi, porta comunque una ventata di entusiasmo e agevolazione per chi si vuole mettere in mostra. Anche l'ambiente cerca di aiutare i nuovi arrivati, ossia il direttore sportivo e l'allenatore. Sicuramente, ciò non ci aiuta per andare a preparare la partita, perché comunque non abbiamo video dell'Avellino con Gautieri in panchina. Sappiamo che lui ama il 4-3-3. Io dico che è giusto rispettare e studiare l'avversario, ma devo concentrarmi sulla mia squadra, sui suoi limiti e cercare di sbagliare il meno possibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Fidelis Andria, Di Bari: "Giusto rispettare e studiare l'avversario, ma mi concentro sulla mia squadra"
AvellinoToday è in caricamento