rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Calcio

Avellino-Audace Cerignola, la Curva Sud annuncia lo "sciopero" di quindici minuti

Il messaggio del direttivo: "L'episodio, ridicolo, del gagliardetto, non è isolato, bensì l'ultimo di una lunga serie di misfatti commessi da uomini incapaci di difendere i nostri colori e di dimostrare appartenenza"

In occasione del match Avellino-Audace Cerignola, in programma domani alle ore 17:30 allo Stadio "Partenio-Lombardi", la Curva Sud biancoverde sosterrà uno "sciopero" di quindici minuti.

Il direttivo giustifica la pacifica protesta con il seguente comunicato: "L'episodio, ridicolo, del gagliardetto, non è isolato, bensì l'ultimo di una lunga serie di misfatti commessi da uomini incapaci di difendere i nostri colori e di dimostrare appartenenza. Non possiamo più permettere comportamenti del genere da parte della società: dalla gestione, su cui ci siamo già espressi, alla pochezza di certi comportamenti. Siamo stanchi di tutto ciò: non è questo il modo di dimostrare l'amore per questa terra. Proprio per questo abbiamo deciso di dare un segnale in occasione di Avellino-Cerignola di sabato, a cui invitiamo a partecipare tutti coloro che come noi amano questi colori. Ci incontreremo alle 16:30 nel piazzale antistante la Tribuna Montevergine, e in segno di protesta vi rimarremo fino alle 17:45, entrando sugli spalti un quarto d'ora dopo l'inizio. È questo un modo diretto di dare risalto anche ai nostri striscioni, per ricordare che questa piazza, incarnata in noi tutti, non merita questa serie di incompetenze. E sarebbe ora che anche lei, caro presidente, da irpino qual è, capisse cosa significa rispettarci, ricambiando ciò che da parte nostra viene costantemente dimostrato".

Potrebbe essere un'immagine raffigurante testo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino-Audace Cerignola, la Curva Sud annuncia lo "sciopero" di quindici minuti

AvellinoToday è in caricamento