menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio , Vercelli - Avellino 1-1: un punto che fa morale e ripartire

Torna a fare punti l’Avellino dopo quattro ko consecutivi: finisce in parità al Piola di Vercelli

Torna a fare punti l’Avellino dopo quattro ko consecutivi: finisce in parità al Piola di Vercelli, 1-1. Ai padroni di casa viene annullato un gol in pieno recupero, l’Avellino in svantaggio è bravo a trovare il pareggio nel giro di due minuti. La partita si gioca sul contropiede. Al 2’ cross di Germano, Malonga di testa ma Biraschi salva in angolo. All’11’ gran parata di Pigliacelli su colpo di testa di Castaldo, con Joao Silva però in evidente fuorigioco. Al 14’ L’Avellino si lamenta per un rigore non dato dopo un fallo di mano di Ardizzone. Al 24’ ancora Avellino pericoloso con Castaldo, ma Pigliacelli para sicuro. Al 28’ gran giocata di Marchi che crossa per Malonga, che non arriva d’un soffio. Al 31’ altra azione lanciata da Marchi, che scarica per Sprocati: tiro centrale facile preda per Frattali. Al 40’ tiro dalla distanza di Insigne e parata di Pigliacelli.

Si infiammano gli ultimi cinque minuti del primo tempo: prima Insigne impegna Pigliacelli, poi la Pro vicino al gol con un gran tiro di Marchi che finisce però sulla schiena di Biraschi. Un rimpallo che fa partire il contropiede irpino con Castaldo che a tu per tu con Pigliacelli fa partire un gran destro che si stampa sul palo. Foscarini nella ripresa inserisce Rossi al posto di Sprocati e la Pro Vercelli si mette a specchio dell’Avellino. Al 5’ proteste della Pro Vercelli per un rigore non concesso su Malonga. Un minuto dopo la Pro sfiora il gol con Coly: la palla va fuori di pochissimo. Stregata la porta dell’Avellino: Marchi difende palla e supera la difesa irpina e prende il tempo a Frattali, ma la palla rotola per tutta l’area piccola e lambisce il palo. Bella occasione al 25’ per la Pro Vercelli: Beretta lanciato spedisce al volo il pallone sopra la traversa.

Al 32’ girata di Joao Silva che disturbato da Germano spedisce la palla alta sulla traversa. Al 35’ Pro Vercelli in vantaggio con Legati: punizione di Mammarella, spizzata di Coly e deviazione vincente da due passi. L’Avellino pareggia subito: assist di Bastien e gol di Castaldo. Al 41’ Ardizzone si divora il gol del vantaggio, dopo una punizione impeccabile di Mammarella. In pieno recupero annullato un gol alla Pro Vercelli: secondo l’arbitro Beretta carica Frattali. L’Avellino sbaglia invece un gol a porta a vuota con Pigliacelli fuori dai pali: finisce 1-1.

PRO VERCELLI (4-3-3): Pigliacelli; Germano, Legati, Coly, Mammarella; Ardizzone, Budel (34’ st Castiglia), Scavone; Sprocati (1’ st Rossi), Marchi, Malonga (15’ st Beretta). A disp. Melgrati, Berra, Redolfi, Filippini, Forte, Starita. All. Claudio Foscarini.

AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Pisano (3’ st Pucino), Biraschi, Chiosa, Visconti; D’Angelo, Paghera, Gavazzi (25’ st Bastien); Insigne (30’ st Sbaffo); Castaldo, Joao Silva. A disp. Offredi, Bianco, Nica, Ventola, Sbaffo, D’Attilio. All. Attilio Tesser.

MARCATORI: 35’ Legati, 37’ st Castaldo.

ARBITRO: Sig. Antonio Rapuano della sezione di Rimini.

ASSISTENTI: Sigg. Oreste Muto della sezione di Torre Annunziata e Domenico Rocca della sezione di Vibo Valentia.

QUARTO UOMO: Sig. Pierantonio Perotti della sezione di Legnano.

AMMONITI: 20’ pt D’Angelo, 17’ st Paghera, 48’ st Legati.

ESPULSI:

NOTE: Terreno di gioco in perfette condizioni. Recupero: 1’ pt, 6’ st

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento