menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Tesser: "Prometto lavoro e serietà. Grazie per l'opportunità"

Ad attenderlo ci sono oltre trecento tifosi che lo accolgono con cori da stadio. "Avellino è una grandissima piazza, non è retorica perché sono qui. E' un dato di fatto. L'Avellino è una grande realtà del calcio di Serie B"

Attilio Tesser si presenta puntuale. Ad attenderlo ci sono oltre trecento tifosi che lo accolgono con cori da stadio. “Avellino è una grandissima piazza, non è retorica perché sono qui. E’ un dato di fatto. L’Avellino è una grande realtà del calcio di Serie B” esclama il neo tecnico quando vede tanta gente fuori la sala stampa del Partenio-Lombardi.

Poi tutti nella sala per ascoltare la conferenza stampa: “Prometto lavoro e serietà, massima professionalità che però non è sufficiente. Bisogna mettersi la maglietta addosso e lavorare con il cuore. Ringrazio la proprietà per l’opportunità che mi ha concesso. Ogni allenatore ha il suo modulo preferito. Ho sempre praticato il 4-3-1-2 negli ultimi anni con l’alternativa del 3-5-2. Sono dell’idea che si debba praticare un calcio dinamico. Ci ritroveremo ad Avellino il 12 luglio, il 13 e il 14 lavoreremo qui e dal 15 saremo a Sturno per il ritiro effettivo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento