rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Sport

Calcio, campionato di serie B inizierà il 5 settembre

La decisione è stata presa di comune accordo per permettere alla giustizia sportiva di lavorare in serenità e con più tempo a disposizione sui casi spinosi legati alle inchieste sul calcioscommesse che hanno colpito Teramo e Catania

La Serie B aprirà i battenti con due settimane di ritardo rispetto alla data decisa in origine. Non più il 22 agosto, ma il 5 settembre. Lo hanno deciso i club del campionato cadetto nel corso dell'Assemblea di Lega tenuta nel primo pomeriggio a Milano. Lo ha comunicato il presidente della Lega Serie B, Andrea Abodi.

La decisione è stata presa di comune accordo per permettere alla giustizia sportiva di lavorare in serenità e con più tempo a disposizione sui casi spinosi legati alle inchieste sul calcioscommesse che hanno colpito Teramo e Catania. Inoltre dovrà essere scelta anche la ventiduesima partecipante alla prossima stagione dopo il fallimento del Parma.

Per quel che concerne la messa in onda delle partite la serie B quest’anno gioca solo su Sky. E senza costi aggiuntivi, considerando che le ben 472 partite che ne compongono il campionato, playoff e playout compresi, sono inserite nell’abbonamento a SkyCalcio e non è più previsto il costoso «Ticket serie B» utilizzato sino allo scorso anno causa la messa in onda dei match in pay per view. 

La piattaforma di Rupert Murdoch si è infatti assicurata in esclusiva i diritti del campionato cadetto. "La serie B è un pilastro della nostra programmazione - ha detto Matteo Mammì, direttore dei canali e diritti sportivi, alla presentazione dei palinsesti SkySport ad Alghero -. La nostra scelta strategica di quest’anno riguarda il calcio domestico come ampiamente dimostrato anche dall’acquisizione totale della serie A. Le partite saranno prodotte tutte da noi e trasmesse in alta definizione". 

Diritti, peraltro, non pagati poco dall’emittente: 21 milioni di euro all’anno, il triplo rispetto al passato.  

"Su SkySport24 - ha annunciato il direttore Fabio Caressa - ci sarà uno spazio quotidiano su un campionato che riguarda tante importanti città italiane".

Per quanto riguarda la programmazione i protagonisti del consueto appuntamento del sabato pomeriggio su SkySport1 con la serie B saranno Diletta Leotta e Gianluca Di Marzio con Daniele Barone in collegamento dal campo principale. L’anticipo del venerdì sera sarà «live» sempre su SkySport1, ai microfoni si alterneranno i vari telecronisti di Sky e gli opinionisti impegnati per la serie A; non più rinnovato il contratto a Devis Mangia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, campionato di serie B inizierà il 5 settembre

AvellinoToday è in caricamento