menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Rastelli colto da malore: "Colpa della pressione. Non ci fermeremo adesso"

Il tecnico irpino è raggiante dopo la vittoria

"Ho chiesto ai ragazzi di non snaturarci anche quando siamo rimasti in dieci, tenendo due attaccanti. Poi gli ho chiesto ai supplementari di cercare l'episodio tipo una punizione. Comi, che vive un momento magico, ci ha portato in semifinale".Massimo Rastelli, vittima di un leggero malore nel post-partita ("la pressione si è alzata, nulla di grave"), può esultare per un passaggio del turno da sfavorito.
"Negli ultimi due mesi abbiamo avuto qualche problema, ma quello di stasera è il vero Avellino. Ora siamo più leggeri di testa e riusciamo a esprimerci. Una grande dimostrazione di forza e non ci vogliamo fermare proprio adesso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento