menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio minore, Virtus mercato in fermento

Soddisfatto per le conferme, il DS Lello Mallardo, rilancia in vista dei prossimi colpi di mercato: "Stiamo allestendo una rosa competitiva che possa cancellare le pene della scorsa stagione"

Dopo la novità del settore giovanile in casa Virtus è arrivato il momento delle conferme. Il club del Presidente Salvati è lieto di annunciare che i calciatori Bassi, Iannaccone, Matarazzo, Criscitiello, De Stefano, Luzzi, Pirera, Rega e Mattia Rusolo, indosseranno anche per la stagione 2015/16 la casacca della Virtus Avellino 2013. Si aggiungono ai nove confermati i due nuovi innesti Mattia Memoli (96’) e Nicolò Purcaro (96’) provenienti dall’Ariano (Eccellenza). 

Soddisfatto per le conferme, il DS Lello Mallardo, rilancia in vista dei prossimi colpi di mercato: “Stiamo allestendo una rosa competitiva che possa cancellare le pene della scorsa stagione. Lo zoccolo duro della squadra siamo riusciti a confermarlo e siamo fiduciosi anche per i prossimi movimenti di mercato. Stiamo lavorando per la definizione di un portiere, un forte centrale difensivo, un centrocampista centrale e una punta di spessore. Tutti elementi giovani ma di categoria superiore - ha precisato Mallardo - che permetteranno anche di abbassare notevolmente l’eta media della rosa”.  

L’elemento di spicco della rosa, Francesco Rega è stato tra i primi a trovare l’accordo con il duo Salvati-Petrozziello. Ecco le sue dichiarazioni al momento della firma: “Lo scorso anno ho condiviso con la Virtus un progetto e sono contento di poter continuare questa avventura. La mia conferma non è mai stata in discussione. Sono certo che la società insieme al mister Montanile saprà allestire una rosa competitiva che ci farà togliere tante soddisfazioni nella prossima stagione”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento