menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Livorno - Avellino 1-1: Trotta fa sognare ma poi arriva il pari

L'Avellino oggi ha conquistato un punto d'oro soprattutto per il morale

L'Avellino cerca il riscatto oggi a Livorno. Tesser si gioca la panchina messa giustamente in discussione appunto dopo la disfatta casalinga. Il tecnico veneto schiera Rea e Ligi centrali, mentre preferisce Biraschi sulla corsia di destra. Centrocampo roccioso con D'Angelo, Arini e Jidayi, mentre Insigne supporta l'attacco composta da Trotta e Tavano. L'Avellino sin dalle prime battute tiene bene il campo non soffrendo le sortite amaranto. Gli undici avellinesi lottano su ogni pallone e al 21' passano. Tavano sfugge via al suo diretto marcatore e serve a Trotta la palla del vantaggio, per Trotta si tratta del terzo centro in stagione. Il Livorno sembra accusare il colpo e si fa vivo solo al 38'. Gasbarro supera Biraschi e mette in mezzo per Comi, l'ex di turno calcia centralmente e Frattali fa buona guardia. Nella ripresa subito la svolta. Biraschi già ammonito prende la palla con il petto in area di rigore, ma per Minelli no. E' il secondo penalty consecutivo " Dubbio " che i lupi subiscono. Dal dischetto Comi fa 1-1. Il Livorno si sveglia e, a venti minuti dalla fine si fa pericoloso. Pasquato è indemoniato. Il folletto amaranto calcia dal limite indisturbato col sinistro, Frattali si distende alla sua sinistra e devia verso l’esterno, Schiavone tenta di avventarsi sulla sfera praticamente sulla linea di fondo ma è in fuorigioco. La partita scivola veloce complice anche l'espulsione di Moscati per proteste. L'Avellino oggi ha conquistato un punto d'oro soprattutto per il morale.

Tabellino :

LivornoPinsoglio; Moscati, Ceccherini, Lambrughi, Gasbarro; Luci (86' Jelenic), Schiavone, Biagianti; Aramu (86' Kukoc), Comi (88' Bunino), Pasquato.

A disp.: Ricci, Gonnelli, Morelli, Palazzi, Vergara, Cazzola.

All.: Christian Panucci.

Avellino: Frattali; Biraschi, Rea, Ligi, Visconti; D’Angelo, Jidayi, Arini; Insigne (46′ pt Soumarè, 54' Nitriansky); Trotta, Tavano (75' Giron).

A disp.: Offredi, Mokulu, Zito, Bastien, Chiosa, Napol.

All.: Attilio Tesser.

Arbitro: Daniele Minelli della sezione di Varese.

Guardalinee: Marco Citro della sezione di Battipaglia e Riccardo Di Fiore della sezione di Aosta.

Reti: 21′ Trotta (A), 54' Comi (L).

Espulsi: Biraschi (A), Moscati (L).*

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento