menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, brutte notizie per l'Avellino: si riparte dalla serie D

La decisione del collegio di garanzia del Coni

Il Collegio di Garanzia del Coni ha confermato il format della Serie B a 19 squadre, sbarrando definitivamente la strada al Calcio Avellino, costretto a ripartire dalla Serie D. Niente ripescaggio in Serie C per i biancoverdi e niente ripescaggio in Serie B per Ternana, Pro Vercelli, Catania, Novara e Siena. Tutto resta uguale, nonostante il voto di Franco Frattini a favore di un ritorno alla Serie B a 22 squadre

Ecco le parole del Presidente del Collegio di Garanzia, Franco Frattini:

“i ricorsi dovevano essere proposti davanti alla giustizia endofederale, quindi sono inammissibili per avere sbagliato il giudice al quale rivolgersi. I club che chiedono ripescaggio potranno, se lo vorranno, ripartire davanti al Tribunale Federale della FIGC”

“è la prima volta che voto contro da Presidente, ma ha deciso la maggioranza”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Cisterna in fiamme sulla Ofantina: interviene la Polstrada

  • Cronaca

    Coltivava abusivamente canapa sativa, 45enne denunciato

  • Cronaca

    Asl, Morgante: "Centro per l'Autismo? Aspettiamo una convocazione"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento