menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avellino - Pescara 3-2: lupi ritornano alla vittoria

Finalmente i tre punti per la formazione di Rastelli

L'Avellino torna a vincere a distanza di un mese. Al "Partenio" steso il Pescara nello scontro diretto che vale un posto nei playoff. Dopo una prima frazione abulica, la squadra di Rastelli si trasforma nella ripresa e batte Baroni. Almici e Fabbro le novità rispetto la sconfitta di Crotone. Pescara che parte forte e passa al 12esimo con un diagonale di Pettinari. L'ex Crotone supera di slancio Fabbro e batte Frattali con l'aiuto del palo. Due minuti dopo è Melchiorri a divorarsi la rete del raddoppio esaltando Frattali che si salva con l'aiuto della traversa. Al 38' miracolo di Frattali su punizione di Brugman. L'Avellino non è pervenuta fino al 47' quando Trotta chiama alla parata Aresti in angolo. Nella ripresa, Rastelli mischia le carte, ma è il Pescara ad avere altre due occasioni gol con Melchiorri e Bjarnason. Al 62' la scossa. Fallo di mani di Salamon. Rigore. Castaldo spiazza Aresti e ristabilisce la parità. L'Avellino ci crede e passa al 76'. Cross di Castaldo, duello in area Comi-Aresti, palla a Zito che di testa a porta vuota sigla la sua seconda rete stagionale dopo quella al Modena. A dieci dal termine l'ex Kone chiude la contesa con un tiro da fuori. Al terzo di recupero la doppietta di Pettinari serve solo alle statistiche. Avellino batte Pescara tre a due.

Tabellino:

Avellino: Frattali, Fabbro (26' Zito), Pisacane, Chiosa, Bittante (46' Sbaffo), Almici, Visconti, Kone, Arini, Castaldo, Trotta (73' Comi) A disp: Gomis, Ely, D'Angelo, Regoli, Vergara, Schiavon All: Rastelli

Pescara: Aresti, Pucino, Fornasier, Zampano, Salamon, Bjarnason, Memushaj, Brugman (83' Caprari), Pettinari, Selasi (46' Politano), Melchiorri A disp: Aldegani, Zuparic, Abecasis, Gessa, Pasquato, Lazzari, Torreia All: Baroni

Arbitro: Minelli di Varese, assistenti: Paiusco di Vicenza e Prenna di Molfetta

Reti: 12' Pettinari, 62' Castaldo (rig.), 76' Zito, 84' Kone, 92' Pettinari

Ammoniti: Fabbro, Pisacane, Pucino, Zito, Kone, Comi Angoli: 6 a 5 per il Pescara Recupero: 3' e 3'

Note: spettatori 5000 circa, con una nutrita rappresentanza pescarese

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento