rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Sport

Calcio, l'Avellino vince e la vetta è a due punti

Entusiasmo alle stelle in vista delle prossime due gare

LUPA ROMA (4-4-2): Reali; Perocchi, Giorgi, Mastrantonio (36’ st Rebecchini), Cacciotti, Negro; Di Giovanni (38’ st Tomaselli), Pompili (28’ st Squerzanti), Alonzi; Ansini, Mastromattei. A disp: Signorelli, Cucciati, Di Franco, Rossetti, Ceralo, Olivetti. Allenatore: Marco Amelia.

AVELLINO (4-4-2): Viscovo; Betti, Dionisi, Morero, Parisi; Da Dalt (20’ st Ciotola), Di Paolantonio (7’ st Gerbaudo), Matute, Tribuzzi; De Vena (36’ st Buono), Sforzini (12’ st Mentana). A disp: Pizzella, Ciotola, Gerbaudo, Omohonria, Dondoni, Pepe, Capitanio. Allenatore: Giovanni Bucaro.

MARCATORI: 14’ pt Morero, 20’ pt Da Dalt, 45’ pt Alonzi.

ARBITRO: Sig. Giacomo Monaco della sezione di Termoli.

ASSISTENTI: Sigg. Amedeo Carpano della sezione di Siena e Simone Venuti della sezione di Valdarno.

AMMONITI: 17’ st Alonzi

ESPULSI:

NOTE: Terreno di gioco in erba naturale. Giornata primaverile. Recupero: 0’ pt, 5’ st.

L'Avellino vince contro la Lupa Roma e il concomitante stop del Lanusei mette i biancoverdi a soli due punti dalla capolista a due giornate dal termine. Tutto a questo punto può succedere. Ottava vittoria di fila dei biancoverdi. Morero e Da Dalt hanno regalato il doppio vantaggio ai lupi, ma a fine primo tempo Anzini ha accorciato le distanze. Avellino prova a partire forte con un colpo di testa di Sforzini sotto misura.

Al 9′ grande occasione per i lupi con Tribuzzi che calcia al volo su un bel cross di Parisi. Sei minuti dopo arriva il vantaggio biancoverde con capitan Morero che realizza di tacco.

Al 22′ arriva il meritato raddoppio dell’Avellino con Da Dalt bravo a fare tutto da solo e a metterla nell’angolino. Al 32′ occasionisssima per Matute che ci prova dai 30 metri. Monumentale la prova del pacchetto arretrato biancoverde, con Morero che la fa da padrone.  Al 45′, però, Alonzi con una grande giocata accorcia le distanze.

Sofferenza nella ripresa, con due ghiotte occasioni sprecate da Tribuzzi e soprattutto De Vena. Alla fine contano i tre punti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, l'Avellino vince e la vetta è a due punti

AvellinoToday è in caricamento